L’ex CEO Nokian Tyres nega truffa sul prezzo delle azioni

9 marzo 2016 | 0 Commenti
 
Kim Gran
Kim Gran

Diversi media finlandesi, tra cui il rinomato quotidiano Helsingin Sanomat, hanno riportato la notizia che l’ex-CEO di Nokian Tyres, Kim Gran, ha categoricamente negato le affermazioni secondo cui l’azienda avrebbe truffato i test per alzare il prezzo in borsa.

Gran ha inviato un comunicato lunedì sette marzo, sostenendo che le accuse di frode sono state tutte portate avanti da persone colpevoli di spionaggio industriale o a loro correlate: “Queste affermazioni sono invenzioni della fantasia di queste persone destinate a contestare la società”, scrive.

Un’altra affermazione mossa da Gran è che gli accusatori non capiscono i fattori che influenzano i prezzi delle azioni. Tuttavia, HS riferisce che Gran ha ammesso che i pneumatici Nokian venivano “sintonizzati e ottimizzati” per i test, qualcosa che secondo lui era comune nel settore. Gran ha lavorato come CEO della società tra il 2002 e il 2015.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *