Il 2016 inizia con un calo delle emissioni di CO2 del 3,5%

24 febbraio 2016 | 0 Commenti
 
Il 2016 inizia con un calo delle emissioni di CO2 del 3,5%
Il 2016 inizia con un calo delle emissioni di CO2 del 3,5%

Il 2016 inizia con un calo delle emissioni di CO2. A gennaio, infatti, secondo le elaborazioni del Centro Ricerche Continental Autocarro, le emissioni di CO2 derivate dall’uso di benzina e gasolio per autotrazione sono diminuite di 258.819 tonnellate rispetto allo stesso mese del 2015. Tale calo corrisponde ad una diminuzione percentuale del 3,5%.
Come si vede nella tabella qui accanto, a gennaio 2016 sia le emissioni di CO2 da benzina sia quelle da gasolio sono diminuite. Quelle da benzina però sono calate di 118.104 tonnellate, cioè del 6,3% rispetto a gennaio 2015. Le emissioni da gasolio, invece, sono diminuite di 140.715 tonnellate, che corrispondono al 2,6% in meno rispetto allo stesso mese dello scorso anno.
“Ad una diminuzione dei consumi di carburante – sottolinea Daniel Gainza, Direttore Marketing Truck Tires EMEA di Continental – è conseguita una riduzione delle emissioni di CO2. I dati del 2015 avevano evidenziato un aumento, causato dalla crescita delle emissioni derivate dall’uso di gasolio per autotrazione. Si può quindi dire che, nel comparto delle emissioni di CO2 da benzina e gasolio per autotrazione, il 2016 inizia in controtendenza rispetto a quanto fatto registrare nel corso del 2015. Saranno i dati dei prossimi mesi, che continueremo a monitorare con attenzione, a rivelare se questo calo continuerà o se la diminuzione di gennaio rappresenta solo una
parentesi negativa in un trend complessivo votato alla crescita”.

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *