ETRMA: un anno positivo per l’industria dei pneumatici

18 gennaio 2016 | 0 Commenti
 
ETRMA: un anno positivo per l’industria dei pneumatici
ETRMA: un anno positivo per l’industria dei pneumatici

L’ETRMA, European Tyre and Rubber Manufacturers’ Association, ha pubblicato i dati relativi alle vendite del 2015 da parte dei suoi membri, che sono Apollo Vredestein, Brisa, Cooper Tire, Marangoni, Nokian Tyres, Bridgestone, Goodyear Dunlop, Michelin, Pirelli, Continental, Hankook, Mitas e Trelleborg.

Per i pneumatici autovettura, nonostante alcune oscillazioni durante l’estate (-2%), l’anno si è chiuso molto bene: nel mercato OE si è assistito ad una crescita del 6%, mentre in quello del ricambio del 3%. Molto interessante anche l’analisi per tipo di pneumatici: se le gomme estive hanno segnato un +5%, quelle invernali sono calate del 4%. Una spiegazione del calo degli invernali può essere trovata nell’aumento delle vendite di pneumatici All Season che, in questo caso, sono inseriti nella categoria dei pneumatici estivi.

Per il segmento pneumatici autocarro e bus, il totale delle vendite 2015 è stato positivo per il terzo anno di fila e particolarmente buono per il mercato OE che, seguendo l’andamento delle vendite di veicoli commerciali (+ 12%), ha segnato un +10%.

Le vendite per stagione

Le vendite per stagione

Anche le vendite di pneumatici moto e scooter hanno ottenuto una buona performance, anche se condizionata da alcune fluttuazioni: alla fine l’anno si è chiuso con una crescita del 2%.

Le vendite di pneumatici agricoli hanno continuato a subire, al contrario, una costante tendenza al ribasso. Le vendite di pneumatici agricoli dei membri dell’ETRMA stanno subendo negli ultimi anni una forte pressione da parte delle importazioni, in particolare da India e Cina – ha detto Fazilet Cinaralp, Segretario Generale dell’ETRMA – mentre i dati completi relativi al 2015 non sono ancora disponibili, le importazioni del 2014 mostrano che le vendite dei membri ETRMA costituiscono circa un quinto di tutto il mercato UE.”

Per quello che riguarda i dati italiani sul mercato del ricambio, l’ETRMA afferma che le vendite sono leggermente aumentate sia per le autovetture che per le due ruote e i camion, mentre sono calate per l’agricoltura.

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *