Sentury diventa internazionale con l’apertura di una fabbrica in USA e l’assunzione di un ex dirigente Nokian

15 gennaio 2016 | 0 Commenti
 
Sentury diventa internazionale con l’apertura di una fabbrica in USA e l’assunzione di un ex dirigente Nokian
Sentury diventa internazionale con l’apertura di una fabbrica in USA e l’assunzione di un ex dirigente Nokian

A poco più di sei anni dalla fondazione, Sentury Tire sta crescendo molto rapidamente. L’azienda che produce e vende i marchi Sentury, Landsail e Delinte, ma anche la private label Davanti, di proprietà di Oak Tyres, ha realizzato l’espansione dello stabilimento di Qingdao e costruito una nuova fabbrica in Thailandia, ma quello che si appresta a fare ora ha una portata molto più importante, che sposta il focus dell’azienda ad un livello molto più internazionale.

L’ultima notizia, infatti, è che Sentury sta investendo milioni di dollari in una nuova fabbrica in America. Questa, come le strutture di Qingdao e della Thailandia, sarà altamente automatizzata e vedrà la luce nel 2017, con una capacità iniziale di 5 milioni di pneumatici l’anno, a cui seguirà un aumento di altri 5 milioni.  Sentury al momento sta cercando la location ideale del nuovo sito, che probabilmente sorgerà in uno degli stati americani del sud in genere non sindacalizzati.

sentury-1Ma c’è anche un’altra novità: Sentury ha nominato l’ex responsabile della produzione di pneumatici autovettura di Nokian, Rami Helminen, come vice presidente esecutivo, in modo che possa dirigere il progetto degli Stati Uniti. Rami Helminen è stato vicepresidente della divisione Car & Van di Nokian per nove anni, quando la società ha annunciato la sua partenza nel mese di novembre del 2015.

Helminen ha confermato che “centinaia di milioni di dollari” saranno investiti nel nuovo stabilimento e che una società di ricerca è già stata nominata per aiutare Sentury a trovare la posizione ideale. Ha commentato anche che “sarà davvero uno stabilimento allo stato dell’arte”, aggiungendo: “crediamo che sia un grande vantaggio competitivo realizzare una fabbrica negli Stati Uniti”.

sentury_builderI piani di investimento sono importanti e gli esercizi finanziari appaiono in salute: nel 2014 le vendite di Sentury Tire sono state pari a 300 milioni di dollari e quelle 2015 si apprestano ad essere del 15% in più. Oggi è la fabbrica di Qingdao a rifornire gli Stati Uniti, dove i dazi sull’importazione fanno una grande differenza per i margini. Ecco spiegato il motivo della costruzione di una fabbrica negli Stati Uniti: la redditività dell’azienda crescerà in modo significativo una volta ultimata.

 

 

Commenti

commenti

Tag: , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie