Hankook: la stagione motorsport inizia con la 24 ore di Dubai

12 gennaio 2016 | 0 Commenti
 
24 Hours of Dubai 2015 - Foto: Gruppe C
24 Hours of Dubai 2015 - Foto: Gruppe C

Come da tradizione, la stagione endurance 2016 prende il via con la gara 24H Hankook. Anche quest’anno, Hankook sarà title sponsor e partner di pneumatici esclusivo per l’evento, che si correrà dal 14 al 16 gennaio. Il classico appuntamento sull’autodromo di Dubai segna anche l’inizio del campionato 24H Series, sponsorizzato e gommato Hankook, patrocinato dalla FIA. Come lo scorso anno, Hankook supporta questo rinomato campionato endurance con i suoi pneumatici da corsa Ventus.

Saranno sette i round che si correranno quest’anno, con l’aggiunta della 24 ore di Silverstone. Delle sette gare, quattro saranno di 24 ore. “La 24H Series ci fornisce una piattaforma ideale per mettere in mostra le prestazioni dei nostri pneumatici ad un alto livello internazionale. Forniamo ai piloti e alle squadre materiale identico ad un livello costantemente elevato e, quindi, garantiamo parità di gioco “, ha dichiarato Manfred Sandbichler, Direttore Motorsport Hankook Europe.

La gara di apertura, in cui sono consentite un massimo di 100 vetture, pone enormi sfide in termini di pianificazione e logistica per Hankook. Già a metà novembre le prime gomme vengono caricate su una nave e inviate nel sud-est del Golfo Arabico. In totale, vengono portate un totale di 15 container, che contengono circa 5.000 slick e 2.000 gomme da bagnato.

Gli ingegneri Hankook rimangono a stretto contatto con i piloti e i team durante la gara, per fornire supporto tecnico costante. Manfred Sandbichler afferma: “Tradizionalmente il round di apertura della stagione è usato come una dimostrazione di forza dalle case più prestigiose come Audi, BMW, Ferrari, Lamborghini, Mercedes e Porsche. Il nostro obiettivo è di supportare perfettamente questi diversi marchi e veicoli.”

Commenti

commenti

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie