Continental: prodotti ed innovazione a Las Vegas

8 gennaio 2016 | 0 Commenti
 
Continental: prodotti ed innovazione a Las Vegas
Continental: prodotti ed innovazione a Las Vegas

Dai veicoli connessi fino a una nuova interfaccia uomo-macchina: Continental, azienda tecnologica internazionale, ha mostrato al CES 2016 come la “connettività olistica” si sia inserita nella evoluzione dei veicoli dando vita ad una vera rivoluzione della mobilità.

“Per integrare internet in un veicolo è necessario riprogettarne l’intero equipaggiamento tecnologico, dall’interfaccia uomo-macchina (HMI) fino alla trasmissione, esattamente ciò che in Continental chiamiamo connettività globale. Il sistema Continental Dinamic eHorizon, attualmente –esposto a Las Vegas durante CES 2016- integra funzioni evolute di infotainment in un’unica interfaccia con l’utente e ben sintetizza la nostra visione di mobilità del futuro”, ha dichiarato Helmut Matschi, membro del Executive Board Continental e capo della divisione Interni.

Dynamic eHorizon: come internet migliora i veicoli del futuro

Riduzione dei consumi, sicurezza e guida automatizzata sono il denominatore comune della mobilità del futuro. Fornire ai veicoli informazioni corrette ed accurate sul percorso, Continental per questo sta sviluppando e ottimizzando Dynamic eHorizon, una tecnologia basata sul cloud che utilizza ed invia le informazioni relative al percorso direttamente all’elettronica del veicolo.

Per la prima volta, Continental ha mostrato direttamente sulle strade di Las Vegas, come queste informazioni dinamiche consentano una riduzione dei consumi di carburante fino al 4% su un veicolo Ibrido standard (48 Volt) dotato di Connected Energy Management. In un secondo veicolo, dotato di Sistema eHorizon, Continental ha dimostrato come le informazioni dinamiche aumentino il campo visivo del conducente mostrandogli in anticipo eventuali pericoli o situazioni di rallentamento rilevati sul percorso.

Esperienza di guida rivoluzionata con la nuova generazione di unità principali di comunicazione interattiva

Per la prossima generazione di piattaforme di infotainment, Continental sta sviluppando un nuovo concept di usabilità che consente al conducente di frazionare e ripartire i contenuti su display differenti, semplicemente spostandoli. La tecnologia principale, l’HMI Server, gestisce le richieste delle varie applicazioni secondo una logica intelligente che visualizza le informazioni non solo in base alle esigenze del guidatore ma anche a seconda e della situazione di guida, posizionandole fisicamente nella direzione in cui il conducente ha bisogno di vederle.

Con AutoLinQ, Continental sta sperimentando una soluzione innovativa e un sistema operativo indipendente dal sistema principale per integrare le applicazioni presenti sul dispositivo mobile del guidatore o del passeggero nell’infotainment del veicolo. Utilizzando entrambi il linguaggio HTML5, gli smartphone e il sistema dell’auto, la tecnologia AutoLinQ consente alle applicazioni di “migrare” dallo smartphone all’unità principale HMI del veicolo. Proprio come le applicazioni preinstallate, AutoLinQ segue la logica del sistema principale HMI, migliorando l’esperienza degli utenti e del conducente.

Curved Centerstack System: una consolle di grande effetto

img_2016_01_07_ces_2016_3_en-dataDesign futuristico e funzionalità innovative contribuiscono a rendere gli interni del veicolo attraenti e…sensazionali. Con il suo Curved Centerstack System, Continental lancia la rotta per il design degli interni dei veicoli del futuro. Il sistema integra e dialoga con i due touch screen AMOLED da 12.3 pollici dotati di feedback tattile, sensori di forza e rilevazione dei movimenti. L’utilizzo combinato di queste tecnologie consente di ridurre le distrazioni del pilota ed aumentare la sicurezza di guida. Inoltre, grazie a processi innovativi ottenuti ad oggi dalla stampa della plastica, la superficie curva e interattiva garantisce un livello di qualità pari a quella offerta dal vetro.

Adaptable Faceplate, sistema Continental per l’infotainment globale

I guidatori di tutto il mondo sono individui con abitudini ed esigenze specifiche differenti. Sistemi di infotainment regionali, specifici per ogni auto e per tutte le esigenze costituiscono la prossima sfida per i produttori che dovranno offrire una varietà di soluzioni ampia e diversificata.

img_2016_01_07_ces_2016_2_en-dataGrazie ad un nuovo frontalino adattabile, Continental offre un nuovo approccio rispetto agli interni del veicolo. Questo frontalino –spesso soltanto 17 mm- non presenta pulsanti meccanici e può facilmente essere sostituito da ciascun produttore, visto che la base hardware non varia (ciò comporta un significativo risparmio di costi). Il frontalino è coperto da una superficie capacitiva che utilizza un foglio elettroluminescente al posto dei tradizionali LED. Grazie ai pulsanti software riprogrammabili i conducenti potranno impostare l’interfaccia del sistema personalizzandolo sulla base delle proprie esigenze.

Commenti

commenti

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie