Fintyre acquisisce Pneusmarket e debutta nella distribuzione al dettaglio

29 dicembre 2015 | 0 Commenti
 
Mauro Pessi, amministratore delegato e presidente di Fintyre
Mauro Pessi, amministratore delegato e presidente di Fintyre

Fintyre, primo operatore in Italia nella distribuzione dei pneumatici da ricambio, con una quota di mercato del 14%, ha definito un accordo per acquisire Pneusmarket, società del Gruppo Marangoni che opera nella distribuzione al dettaglio e all’ingrosso di pneumatici per l’auto, il trasporto leggero e industriale.
Con una rete di 40 punti vendita, Pneusmarket è la più grande catena di negozi in Italia con un posizionamento che conferisce al brand grande notorietà nei segmenti consumer e industriale. I punti vendita Pneusmarket distribuiscono e montano pneumatici delle principali marche mondiali ad automobilisti, flotte aziendali, piccoli e medi trasportatori, reti di assistenza per veicoli e mezzi per il trasporto pesante, società di leasing e noleggio. Nel 2014 la società ha generato vendite per 63 milioni di euro con circa 200 dipendenti in organico.

Dopo questa importante acquisizione, i ricavi di Fintyre saliranno a 320 milioni di euro, ma è solo la prima di una serie di operazioni strategiche previste dall’azienda per consolidare la propria leadership nel mercato italiano. Il piano d’investimento triennale prevede infatti un investimento di 50 milioni di euro.

L’accordo prevede che Pneusmarket continui a operare con il proprio marchio, conservando lo storico posizionamento nel mercato, ma di fatto segna l’ingresso di Fintyre nella distribuzione al dettaglio, permettendone la diversificazione dei ricavi. Dall’integrazione sono attese sinergie in ambito commerciale, distributivo, nella gestione degli stock e del prodotto.
“Le tendenze evolutive del mercato impongono dimensioni crescenti, una premessa indispensabile per ottimizzare la gestione e proporre condizioni e soluzioni competitive”, ha dichiarato Mauro Pessi, presidente e amministratore delegato di Fintyre. “L’operazione va in questa direzione ed è un passo importante verso il raggiungimento degli obiettivi del piano industriale definito nella scorsa primavera dopo che il fondo BlueGem ha acquisito il controllo della Società”.
“Il Gruppo Marangoni collabora da anni con Fintyre. Ci conosciamo bene e siamo convinti che le potenzialità di Pneusmarket possano essere valorizzate al meglio nell’ambito della strategia di crescita di Fintyre”, ha dichiarato Massimo De Alessandri, amministratore delegato del Gruppo Marangoni. “Al fine di rafforzare questo storico rapporto, l’operazione prevede anche la costituzione di due nuovi accordi a lungo termine tra Pneusmarket, Gruppo Marangoni e Pneusmarket Romagna per la fornitura di pneumatici truck e car. I quattro punti vendita di Pneusmarket Romagna sono esclusi dalla transazione così come altre partecipazioni del Gruppo Marangoni”.
Nella definizione dell’accordo, Fintyre è stata assistita da Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners e Deloitte.

Chi è Fintyre
Fondata a Empoli negli anni 70 come Pneuservice, Fintyre (nome acquisito nel 2008) ha conosciuto un’accelerazione dello sviluppo nei primi anni duemila. Oggi è il primo operatore in Italia e tra i primi dieci in Europa nella distribuzione degli pneumatici da ricambio
con 4,1 milioni di gomme distribuite (2014), nove depositi che servono capillarmente il territorio nazionale, 200 dipendenti e un’organizzazione commerciale composta di 80 agenti indipendenti.
L’offerta di Fintyre include tutti le migliori marche (Bridgestone, Continental, Dunlop, Goodyear, Michelin, Pirelli) e copre i diversi segmenti di mercato (auto, autocarri, moto, veicoli industriali e agricoli).
La direzione del Gruppo è a Seriate (Bergamo), dove ha sede anche il principale deposito. Gli altri otto depositi di trovano a Spinetta Marengo (Alessandria), Caltignaga (Novara), Mirano ( Venezia), Bologna , Prato, Civitanova Marche (Macerata), Soriano (Viterbo) e Carinaro (Caserta).
Presidente e amministratore delegato di Fintyre è Mauro Pessi, manager con una lunga esperienza nel settore degli pneumatici, che è affiancato da due condirettori generali, Nicola Melillo (per l’area finanza e operations) e Alessandro Bruchi (per l’area commerciale).
Il 90% del capitale di Fintyre è detenuto da BlueGem Cooperatief UA (il rimanente 10% è diviso tra diversi azionisti), fondo gestito da BlueGem Capital Partners LLP, società inglese (la sede è a Londra) di private equity fondata nel 2007 e specializzata nell’acquisto di partecipazioni in società di medie dimensioni.

pneusmarket 600

Commenti

commenti

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Categoria: Gommisti, Mercato, Notizie