Nuovo assetto per Pneusmarket e focus sulla ricostruzione per Marangoni

23 dicembre 2015 | 0 Commenti
 
Nuovo assetto per Pneusmarket e focus sulla ricostruzione per Marangoni
Nuovo assetto per Pneusmarket e focus sulla ricostruzione per Marangoni

Venerdì 18 dicembre è stato formalizzato l’accordo con cui Marangoni cede Pneusmarket a una nuova società, sempre legata al Gruppo, che si chiama Tyre Retail e ha sede a Rovereto. Di fatto, Pneusmarket ora è proprietaria degli immobili, mentre Tyre Retail si occuperà della gestione commerciale. Ma le novità non sono finite, perché all’inizio del 2016 verrà annunciato l’ingresso di un nuovo socio.

Per Pneusmarket si prospettano dunque un nuovo assetto e una nuova strategia, per Marangoni invece si conferma la volontà di focalizzarsi sul core business tradizionale.

Gli investimenti di Marangoni negli ultimi mesi hanno infatti delineato una volontà di confermare la propria leadership a livello europeo e a spinta verso orizzonti globali. I nuovi accordi in Sud Africa ed in India dimostrano come la tecnologia Marangoni trova sempre più riscontro in nuovi e promettenti mercati.

Pneusmarket è stata fondata nel 1964 con il primo centro assistenza pneumatici a Rovereto, per poi espandersi in tutto il nord Italia: oggi si contano 4 centri in Trentino, 7 in Alto Adige, 3 in Lombardia, 17 in Veneto, 5 in Emilia Romagna e altrettanti in Friuli Venezia Giulia. Tutti i dipendenti di Pneusmarket, oltre 200, sono stati confermati e continueranno a svolgere le loro attività all’interno della nuova struttura.

Tag: , , , ,

Categoria: Gommisti, Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *