La fabbrica della Virginia di Yokohama non produce più rifiuti

27 novembre 2015 | 0 Commenti
 
La fabbrica della Virginia di Yokohama non produce più rifiuti
La fabbrica della Virginia di Yokohama non produce più rifiuti

Yokohama Tire Manufacturing Virginia è diventato un impianto a produzione zero di rifiuti. Lo stabilimento americano dell’azienda, che si trova a Salem, in Virginia, ha recentemente adottato processi e pratiche per ridurre i rifiuti con la conseguenza che “tutti i rifiuti prodotti in YTMV ora non vanno in discarica, ma vengono riciclati, riutilizzati o recuperati”, ha detto Neil Dalton, direttore del dipartimento salute e sicurezza ambientale di Yokohama Nord America.

“Per essere un impianto a produzione di rifiuti zero, è stato importante capire che non si può buttare via nulla, perché semplicemente non c’è “via”” ha detto Dalton che ha affermato che già all’inizio del 2015 la produzione di rifiuti si era ridotta al 2% e, a partire da settembre, la percentuale è scesa a zero.

L’iniziativa rifiuti zero è parte di un piano ambientale globale realizzato da Yokohama che nasce dal Grand Design 100, un documento che stabilisce norme da seguire per armonizzare con l’ambiente le operazioni dell’azienda a livello aziendale in ogni ambito, dalla produzione al design del prodotto.

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *