Bridgestone acquisisce una quota di maggioranza nella slovacca ARS

25 novembre 2015 | 0 Commenti
 
Bridgestone acquisisce una quota di maggioranza nella slovacca ARS
Bridgestone acquisisce una quota di maggioranza nella slovacca ARS

Bridgestone ha acquisito una partecipazione di maggioranza nel distributore e ricostruttore di pneumatici slovacco ARS spol sro. Il produttore giapponese non ha rivelato quanto ha pagato per la sua partecipazione o come sarà la struttura proprietaria dopo quest’operazione, tuttavia ha affermato che l’accordo “garantirà la crescita di ARS e offrirà ai clienti l’accesso ai migliori prodotti e ad un alto livello di servizi.” Gli otto centri di assistenza dell’ex partner strategico Michelin verranno rimarchiati sotto il nome ‘Bridgestone Partner’ e le operazioni di ricostruzione seguiranno quelle della rete Bandag di Bridgestone.

A.R.S. spol sro, che ha sede a Banská Bystrica, è stata fondata nel 1992, per poi svilupparsi progressivamente in uno dei principali fornitori di soluzioni per le flotte del mercato slovacco. “Bridgestone e A.R.S. sono due aziende leader che condividono una storia comune nel mercato dei pneumatici consumer e commerciale. Credo che la nostra esperienza e l’impegno per i nostri clienti e collaboratori ci aiuteranno a far crescere ulteriormente questa forte organizzazione, che ha un grande potenziale per entrambe le parti”, ha detto Antonio Iannetta, direttore della business unit Commercial di Bridgestone per l’Europa orientale.

L’ingresso dell’impianto di ricostruzione di A.R.S. nella rete di ricostruzione Bandag è descritto come un “passo fondamentale” nella strategia di servizi di Bridgestone per massimizzare la durata dei pneumatici delle flotte e la gestione delle carcasse. L’azienda giapponese prevede di guadagnare una maggiore presenza sul mercato slovacco dei pneumatici per veicoli commerciali. “Entrare a far parte del Gruppo Bridgestone dà ad A.R.S. e ai suoi dipendenti nuove opportunità per sviluppare ulteriormente il nostro servizio professionale dedicato e rafforzare i nostri valori. Siamo ansiosi di lavorare con il team Bridgestone”, ha dichiarato Miroslav Kostiviar, fondatore e azionista di ARS.

“La Slovacchia ha molti vantaggi per gli investitori stranieri, come l’economia in crescita, la favorevole posizione geografica, la manodopera qualificata e un importante centro per la produzione di autovetture”, ha commentato Steven De Bock, direttore della business unit Commercial di Bridgestone Europe. “Inoltre, stipulare una partnership con un distributore locale leader è coerente con la nostra strategia europea che vuole rafforzare la presenza a lungo termine di Bridgestone nel canale del servizio al pneumatico, promuovendo l’imprenditorialità dei nostri partner e investendo nelle attività di ricostruzione con i nostri affiliati Bandag. Questa partnership conferma il nostro approccio integrato congiunto – nuovo, ricostruito e servizi – che sono gli elementi chiave di ‘Total Tyre Care’, il programma per ridurre i costi operativi delle flotte.”

Commenti

commenti

Tag: , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, Ricostruzione, Veicoli commerciali