Automobilismo testa i pneumatici invernali e le catene per SUV

23 novembre 2015 | 0 Commenti
 
Automobilismo testa i pneumatici invernali e le catene per SUV
Automobilismo testa i pneumatici invernali e le catene per SUV

Automobilismo ha condotto un test interessante sul numero di novembre, mettendo alla prova tre pneumatici invernali per SUV e delle catene da neve accoppiate a dei tradizionali pneumatici estivi. L’auto della prova era una BMW X3 xDrive 2.0d, mentre i pneumatici, tutti in dimensione 225/60 R17, erano rispettivamente il Continental ContiWinterContact TS850, il Dunlop SP Winter Sport 3D e il Michelin Latitude Alpin LA2 (unico con codice 103H, gli altri in 99H). Le catene, montate su Continental ContiPremiumContact 5 Suv, erano delle Grip Tech 9.

La differenza tra i pneumatici invernali e quelli estivi con le catene è enorme. Per non parlare di quella tra gli invernali e gli estivi, che anche su un 4×4 ormai non sono in grado di avere prestazioni comparabili. Ne è un esempio la prova di accelerazione da 0 a 20 km/h, in cui il Michelin impiega 8,1 metri per raggiungere tale velocità. Al Continental ne servono 8,2, mentre al Dunlop 8,4. Tutte prestazioni comparabili.

Con i pneumatici estivi e le catene montate si raggiungono i 20 km/h in 15,2 metri, mentre senza catene ne servono addirittura 33,9. La frenata su neve conferma gli stessi risultati: da 50 km/h, Michelin impiega 24,2 metri per arrestarsi, 24,6 al Conti e 24,7 al Dunlop. Con le catene montate servono ben 57,7 metri, mentre senza catene saliamo a 71,5 metri. Ancora più importante, Automobilismo sottolinea che mentre il Michelin si è arrestato, il pneumatico estivo sta ancora viaggiando ad oltre 40 km/h.

Nella frenata su bagnato, invece, è il Continental estivo che ha la meglio, che si ferma in 55,2 metri iniziando la frenata a 100 km/h. al Continental invernale ne servono 57,4, mentre al Michelin 60. Ben 10 di più al Dulop, che chiude ultimo la prova con 70,5 metri.

Infine, nella prova di aquaplaning, è ancora il Michelin a primeggiare. In questa prova, che testa la velocità a cui i pneumatici presentano uno slittamento maggiore del 15%, il Michelin ha raggiunto i 92,3 km/h. Il Continental e il Dunlop si piazzano subito dietro, rispettivamente a 91,9 e 91,3 km/h. L’estivo è, naturalmente, davanti: 97,3 km/h.

Automobilismo incorona il Michelin Latitude Alpin LA2 il miglior pneumatico per SUV, che vince davanti al Continental ContiWinterContact TS850 e al Dunlop SP Winter Sport 3D.

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, Vettura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *