Michelin porta la tecnologia connessa nei pneumatici agricoli

20 novembre 2015 | 1 Commento
 
Michelin porta la tecnologia connessa nei pneumatici agricoli
Michelin porta la tecnologia connessa nei pneumatici agricoli

Tra le novità presenti ad Agritechnica i pneumatici agricoli connessi di Michelin erano sicuramente una delle più interessanti. Il produttore francese afferma di essere il primo al mondo a lanciare questi prodotti, equipaggiati con un chip RFID che garantisce l’ottimizzazione delle prestazioni. I benefici indicati comprendono una migliore gestione dei pneumatici e la rintracciabilità nell’intero ciclo di vita, una via di comunicazione costante tra la gomma, il trattore e l’utente e la possibilità di utilizzare le funzioni smartphone come Michelin Flash Services.

Michelin Flash Services sarà utilizzabile dalla primavera 2016 e si rivolgerà inizialmente agli operatori che si doteranno del nuovo AxioBib di Michelin IF 900/65R46 e l’AxioBib IF 750/75R46. Michelin dice che chi sottoscriverà questi servizi guadagnerà “un supporto personalizzato e vantaggi esclusivi, gratuitamente, come una visita di un esperto Michelin alla fattoria, avere i propri trattori e attrezzi pesati, consigli sullo zavorramento e suggerimenti personalizzati.” L’azienda aggiunge che la “semplicità, la vicinanza e l’efficienza” che queste soluzioni garantiranno “consentiranno agli agricoltori di ottimizzare il loro lavoro e quindi migliorare le prestazioni della loro azienda agricola.”

“La nuova offerta Michelin Flash Services consentirà agli agricoltori di beneficiare della forza innovativa del Gruppo. Il loro lavoro sarà facilitato e le prestazioni della loro azienda agricola saranno migliorate”, commenta Emmanuel Ladent, direttore della linea di prodotto agricolo di Michelin.

Commenti

commenti

Tag: , , ,

Categoria: Agricoltura, Mercato, Notizie, Notizie prodotti