Agricoltura

Mitas porterà il PneuTrac sul mercato entro due anni

Lo sviluppo del Mitas PneuTrac, un concetto che unisce il meglio delle tecnologie dei pneumatici tradizionali e dei cingoli in gomma, ha raggiunto un nuovo traguardo con l’avvio dei test sul campo. Sono stati subito evidenti i vantaggi in termini di impronta a terra maggiore e trazione rispetto ai pneumatici IF. Grazie ai progressi positivi nei test, Mitas ha delineato i suoi obiettivi per l’ulteriore sviluppo di PneuTrac: confrontare le caratteristiche di Mitas PneuTrac con quelle dei cingoli in gomma durante il 2016 per posizionare chiaramente PneuTrac tra l’offerta di pneumatici e cingoli, per poi lanciare il prodotto sul mercato entro la fine del 2017.
“L’impronta e la forza trattiva di Mitas PneuTrac e dei cingoli in gomma sono superiori a quelle dei pneumatici tradizionali. Il passo successivo è quindi quello di confrontare PneuTrac con i cingoli, per vedere quanto sono simili” ha dichiarato Andrew Mabin, direttore vendite e marketing di Mitas. “Ci stiamo avvicinando a una precisa data di commercializzazione. Il nostro obiettivo è di lanciare PneuTrac tra circa due anni.”
Mitas sta conducendo test sul campo in Repubblica Ceca con un trattore John Deere 6150R equipaggiato con 480/65 R28 PneuTrac sull’asse anteriore e 600/65 R38 PneuTrac sul retro. I risultati mostrano che la forza trattiva di Mitas 600/65 R38 PneuTrac è di circa il 25% in più rispetto ad un pneumatico standard e, rispetto ad un pneumatico IF, del 15%. Dando uno sguardo più da vicino al 480/65 R28 PneuTrac, ha un vantaggio del 10% in forza trattiva rispetto ad un pneumatico standard e circa il 7% rispetto al pneumatico IF.
“I risultati dei primi test sul campo sono in corso di studio nella Repubblica Ceca, ma abbiamo ottime sensazioni per continuare a sviluppare il Mitas PneuTrac”, che ha confermato i risultati dei test di laboratorio presentati in precedenza. I più importanti benefici di PneuTrac sono un’impronta più grande, una maggiore forza di trazione e la stabilità laterale ad una pressione di gonfiaggio inferiore rispetto al pneumatico standard”, ha concluso Mabin.

Comments

comments

made by nodopiano