Nokian taglia la produzione e i posti di lavoro: 122 persone licenziate

30 settembre 2015 | 0 Commenti
 
Nokian taglia la produzione e i posti di lavoro: 122 persone licenziate
Nokian taglia la produzione e i posti di lavoro: 122 persone licenziate

Nokian ha annunciato che i negoziati di legge per il taglio dei costi e degli operai presso la fabbrica di Nokia, in Finlandia, si sono conclusi. Grazie a questo accordo la società sarà in grado di abbassare i propri costi riducendo la capacità produzione e il personale, che perde 122 membri dei 900 coinvolti nei negoziati.
“Le riduzioni di personale sono sempre dolorose. Nonostante i tagli il ruolo della nostra fabbrica di Nokia rimane importante, non solo per i volumi che produce, ma anche nello sviluppo di nuovi prodotti e processi produttivi” ha detto Ari Lehtoranta, CEO di Nokian Tyres.
La società ha organizzato alcuni programmi di formazione e di sostegno per i dipendenti licenziati, per migliorare le loro opportunità di reimpiego.

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *