Apollo Tyres premiata agli Asian CSR Awards 2015

14 settembre 2015 | 0 Commenti
 
L’ex vice primo ministro della Thailandia, M R Pridiyathorn Devakula, ha consegnato il premio Asian CSR Award 2015 a Sunam Sarkar, presidente di Apollo Tyres Ltd
L’ex vice primo ministro della Thailandia, M R Pridiyathorn Devakula, ha consegnato il premio Asian CSR Award 2015 a Sunam Sarkar, presidente di Apollo Tyres Ltd

Alla cerimonia di premiazione svoltasi recentemente a Bangkok, in Thailandia, l’Asian Forum per la Corporate Social Responsibility (CSR) ha annunciato che Apollo Tyres è il vincitore dell’Asian CSR Awards 2015 nella categoria “Miglioramento della salute”. L’ex vice primo ministro della Thailandia, M R Pridiyathorn Devakula, ha consegnato il premio a Sunam Sarkar, presidente di Apollo Tyres Ltd.
Apollo Tyres è stata premiata per l’impegno costante e significativo nell’adottare un modello a partenariato pubblico-privato (PPP) per l’attuazione della sua iniziativa contro l’HIV-AIDS e le infezioni sessualmente trasmissibili (STI). Dai clienti ai dipendenti, fino ai partner della supply chain – a monte e a valle – l’azienda ha investito ingenti risorse per migliorare il benessere di tutte le persone coinvolte negli interessi dell’azienda, allargando successivamente i benefici di questa iniziativa tramite partnership strategiche con enti governativi e altre società.
“Il nostro primo centro di assistenza sanitaria è stato fondato nel 2000 alla periferia di Delhi”, ha commentato Sunam Sarkar. “Il centro all’inizio si occupava di migliorare la consapevolezza e la prevenzione dell’infezione da HIV-AIDS e la salute generale all’interno della comunità che lavorava con i veicoli commerciali. Nel corso degli anni, l’iniziativa è cresciuta fino a 25 comunità: ogni centro tratta circa 200 pazienti al mese.”
Nell’anno fiscale 2014-15, i centri di salute e assistenza di Apollo Tyres hanno trattato oltre 3.305 pazienti per le infezioni sessualmente trasmesse e oltre 54.168 pazienti per problemi generali di salute; mentre più di 39.990 persone hanno ricevuto una consulenza sull’HIV-AIDS; 15.458 sono state sottoposte a test volontari per l’HIV-AIDS, di cui 111 sono state trovate sieropositivo. Dal lancio dell’iniziativa, la squadra di Apollo ha raggiunto oltre 2,7 milioni di persone.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *