Mercato

Falken affronta l’inverno nordico con l’EPZ2

Falken ha reso disponibile la sua ultima gomma sviluppata con il processo 4D Nano Design in tutta la regione nordica. Il pneumatico Espia EPZ2 per autovetture e SUV offre una frenata migliore del 25% su ghiaccio e un’accelerazione migliore del 10% rispetto al suo precedente, il modello EPZ1. Anche le prestazioni di frenata sul bagnato sono migliorate del 10% rispetto all’EPZ1.
Il Grip e le prestazioni sono migliorati grazie ad un maggior numero di lamelle, con scanalature trasversali supplementari ed a zig zag che forniscono trazione su neve, mentre una superficie più ruvida del battistrada migliora la trazione in partenza da fermo.
L’Espia EPZ2 è disponibile in 33 varianti con 28 di queste nuove per il 2015, tra cui 195/60/15 92R XL, 225/45/18 95R XL, 205/50/17 93R XL che sono misure chiave per Ford, BMW, VW-Audi, Mercedes e i marchi giapponesi.
Il processo 4D Nano Design è stato utilizzato la prima volta per il Sincera SN832, lanciato lo scorso anno. Le sue quattro aree chiave – ricerca, simulazione, estrazione e prestazione – alimentano il processo di sviluppo dei materiali e quello di simulazione di Falken e utilizzano alcuni dei più potenti strumenti di ricerca e simulazione del pianeta. Gli ingegneri Falken utilizzano uno dei più importanti super computer del Giappone per analizzare a livello nano gli effetti della mescola e della costruzione di un pneumatico.

Comments

comments

made by nodopiano