Motorsport

Lorenzo conquista la quinta vittoria dell’anno nel Gran Premio della Repubblica Ceca

Il Gran Premio della Repubblica Ceca ha avuto un solo dominatore: Jorge Lorenzo, che ha condotto dall’inizio alla fine la gara, conquistando così la sua quinta vittoria della stagione e raggiungendo il suo compagno di squadra Valentino Rossi in testa alla classifica del campionato.
Dopo aver ottenuto il nuovo record del circuito in qualifica, Lorenzo ha dimostrato di avere anche il miglior passo sulla distanza di gara conducendo la corsa con un certo margine su Marc Marquez, che è stato l’unico pilota in grado di tenere Lorenzo in vista nelle prime fasi. Man mano che i giri aumentavano, Lorenzo è salito in cattedra, passando sotto la bandiera a scacchi con 4,462 secondi di vantaggio su Marquez e ben 10 su Rossi, che continua la sua striscia record di classifiche a podio. I primi 3 classificati hanno utilizzato ua diversa combinazione di pneumatici Bridgestone: Lorenzo ha corso con la mescola media anteriore e posteriore, Marquez ha utilizzato l’anteriore media e la posteriore dura, mentre Rossi ha utilizzato l’anteriore e la posteriore dura.

L'ordine di arrivo
L’ordine di arrivo

Per quel che riguarda il meteo, alcune nuvole hanno coperto il circuito di Brno durante il warm up della mattinata di domenica, ma il sole è sbucato poco prima della gara, portando la temperatura della pista a un picco di 42° C. Con queste premesse, la scelta delle gomme per la gara è stata molto simile a quella utilizzata nelle simulazioni di gara di sabato. L’anteriore a mescola media è stata di gran lunga la scelta più popolare, con ventuno piloti che hanno scelto questa gomma, mentre i restanti quattro piloti hanno optato per la dura. La posteriore morbida e media hanno avuto la stessa preferenza numerica, con 11 piloti per tipo. I tre rimanenti hanno utilizzato la dura.
Adesso sia Lorenzo che Rossi guidano il campionato con 211 punti, ma lo spagnolo è leader grazie alle 5 vittorie. Marquez è terzo con 17 punti di vantaggio su Iannone.
Jorge Lorenzo: “Il meteo era sereno ma le temperature più miti rispetto alla mattina, quindi non ero sicuro della mia scelta di gomme. Ho deciso di usare le gomme di mescola media sia davanti che dietro, perché mi sentivo meglio. Sono stato in grado di fare una buona partenza e aprire subito un varco nei primi sei giri, ma poi ho dovuto gestire la trazione ma, per fortuna, ero ugualmente più veloce di Marc. E’ stata una vittoria molto importante, perché ora condivido la testa della classifica con Valentino e ho esteso il mio vantaggio su Marc.”

Comments

comments

made by nodopiano