Dunlop: 10 podi, 3 vittorie, e diversi record sul giro al Tourist Trophy 2015

10 luglio 2015 | 0 Commenti
 
Dunlop: 10 podi, 3 vittorie, e diversi record sul giro al Tourist Trophy 2015
Dunlop: 10 podi, 3 vittorie, e diversi record sul giro al Tourist Trophy 2015

La reputazione di Dunlop Motorsport continua ad essere legata indissolubilmente al Tourist Trophy, che si corre sull’Isola di Man. Quest’anno, il brand ha ottenuto tre vittorie e altri 7 podi: non a caso è il produttore di pneumatici di maggior successo nella storia della corsa.

Bruce Anstey ha aperto la settimana di gara del TT 2015 vincendo la sua decima gara sull’isola, la prima nella classe RST Superbike. La leggenda John McGuinness ha polverizzato il record sul giro assoluto nel suo secondo giro della gara Senior con una velocità di 132,701 mph – guadagnandosi un applauso dagli spettatori durante la sua sosta ai box. McGuinness, che ha così vinto il suo 23esimo TT, eguagliando il record di Mike Hailwood di sette vittorie Senior al TT, ha commentato: “Ho davvero dato tutto quello che potevo e la reazione quando sono entrato ai box è stata incredibile – mi sentivo come quando ho rotto il muro delle 130 miglia orarie la prima volta.

BruceAnstey

Bruce Anstey

“La mia squadra ha fatto il pit stop in maniera perfetta. Ho avuto un paio di problemi nella gara Superbike di domenica, ma dopo ci siamo seduti a tavolino e uno dei pochi cambiamenti che ho fatto alla mia Honda è stato il passaggio alla mescola che ha usato Bruce Anstey per vincere, era chiaramente la scelta giusta.”

I piloti Dunlop McGuinness, Anstey e Lee Johnston hanno occupato tutti e tre i gradini del podio nel TT Zero, la corsa dedicata alle moto elettriche, con McGuinness che ha stabilito il nuovo record della pista con 119,279 miglia orarie.

“Abbiamo avuto un’altra edizione fantastica”, ha dichiarato Mark Sears, Dunlop motorcycle product support manager, “Non c’è niente come l’atmosfera che si respira il giorno del Senior TT e per noi è stato eccezionale vedere John McGuinness prendere la vittoria. Lo sviluppo delle gomme che corrono il Tourist Trophy è particolarmente importante, anche per il successivo trasferimento delle tecnologie ai prodotti che andranno su strada. Dal momento che questa è una competizione aperta tra i produttori di pneumatici, Dunlop continua a sviluppare, migliorare e inventare tecnologie per aumentare le prestazioni del prodotto. Siamo presenti al TT dal primo evento, nel 1907. E’ questa esperienza, come con John McGuinness, che vediamo come uno dei fattori chiave del nostro successo incredibile in questa manifestazione.”

Tag: , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *