Autopromotec

Schrader presenta l’EZ-sensor 2.0

Nel settore dei TPMS, la novità più grande di Autopromotec è sicuramente stata la versione 2.0 dell’EZ-sensor di Schrader, che sarà in grado di coprire il 100% dei veicoli che utilizzano il sistema di misurazione diretto entro dicembre 2015. Le versioni disponibili saranno tre, per offrire più flessibilità possibile: Snap-In, Clamp-In ad angolo fisso e Clamp-In ad angolo variabile, con lo stesso identico hardware. Marcus Schmid, responsabile marketing di Schrader Aftermarket, ha affermato: “Questo è il primo sensore in grado di raggiungere una copertura del 100% del parco auto. Entro la fine dell’anno il 97,6% dei veicoli che percorreranno le strade europee saranno coperti, mentre ora siamo a circa al 79% e a settembre arriveremo all’83% con un ulteriore step. Inoltre, EZ-sensor 2.0 è completamente compatibile con i sistemi OE, sia per quel che riguarda la qualità che i requisiti.”

Allo stand erano presenti anche i due Starter Kit, ossia due kit di avviamento dell’attività TPMS, contenenti rispettivamente 4 e 20 sensori universali e lo strumento di programmazione Tecnomotor con il logo della piattaforma TPMS EuroShop. Lo strumento di programmazione incluso negli starter kit può essere utilizzato solo per programmare i sensori Schrader, ma questo limite può essere successivamente superato pagando le relative licenze. Se invece il rivenditore opta per restare legato esclusivamente alla fornitura dei sensori Schrader, potrà continuare ad usare lo strumento di diagnosi ricevuto con il kit senza costi aggiuntivi.

In fiera inoltre, l’azienda presentava il portale TPMSEuroshop, creato in collaborazione con Italmatic, in versione mobile e disponibile per i dispositivi Android e iOS. “Questo sito non è solamente uno shop, è un portale di informazione che copre tutto il panorama TPMS. Vogliamo creare una sorta di enciclopedia, un punto di riferimento per il TPMS in Europa, dove è disponibile tutto il sapere riguardo il sensore della pressione. Per questo motivo, le informazioni, così come i prodotti in vendita, non sono solo Schrader, ma tutte le gamme dei principali produttori. Implementeremo anche una piattaforma online di formazione: i clienti potranno registrarsi e ricevere un link grazie al quale potranno seguire i corsi. Cercheremo quindi di offrire sempre più informazioni e più servizi.”

[stextbox id=”download”]

Per leggere questo e molti altri articoli sul dopo-fiera sfoglia online o scarica in formato pdf lo speciale “focus on Autopromtec Review”

focus on APT Review

[/stextbox]

Comments

comments

made by nodopiano