Evonik costruirà un nuovo impianto per produrre silice negli Stati Uniti

18 giugno 2015 | 0 Commenti
 
Evonik costruirà un nuovo impianto per produrre silice negli Stati Uniti
Evonik costruirà un nuovo impianto per produrre silice negli Stati Uniti

Evonik Industries ha intenzione di costruire un nuovo stabilimento per la produzione di silice precipitata per il settore pneumatici nel sud est degli Stati Uniti, area dove hanno fabbriche i principali produttori. Secondo i piani, che comunque devono ancora avere le approvazioni finali, l’impianto dovrebbe essere completato per il 2017 e la produzione sarà destinata al crescente mercato nordamericano.

Tra il 2010 e il 2014, Evonik ha incrementato la capacità produttiva globale di silice di circa il 30% e in settembre 2014 ha avviato l’espansione della fabbrica americana di Chester, in Pennsylvania per un ulteriore capacità attorni alle 20.000 tonnellate.

Complessivamente l’azienda produce in tutto il mondo 550.000 tonnellate di silice precipitata e pirogenica.

Tag: , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *