Mercato

Il cambio aiuta Trelleborg Wheel Systems a mantenere le vendite nette stabili nel Q1

Le vendite nette di Trelleborg Wheel Systems sono rimaste costanti nei primi tre mesi del 2015, grazie all’effetto cambio, nonostante un calo dell’11% anno su anno delle vendite organiche, quelle cioè non dettate da acquisizioni. La business unit Trelleborg responsabile per pneumatici e ruote ha realizzato un fatturato di oltre 117 milioni dii euro (1,122 miliardi di corone), appena un soffio sotto l’1,126 miliardo di corone realizzato nel primo trimestre del 2014.

Trelleborg riporta che le vendite nel segmento del primo equipaggiamento di pneumatici agricoli sono state colpite da “notevolmente più bassi” livelli di produzione di macchine agricole, mentre le vendite aftermarket sono diminuite in misura minore e hanno sovraperformato rispetto al mercato. Le vendite di pneumatici per veicoli che si occupano della movimentazione di materiali sono leggermente diminuite nel corso del trimestre. Analizzando le macroregioni, le vendite sono state stabili in Europa e più basse nel Nord America.

Sia l’utile operativo che il margine sono diminuiti anno su anno, con il primo affondando del 22% a 116 milioni di corone svedesi (12,4 milioni di euro), nonostante un effetto cambio positivo pari a 17 milioni di corone svedesi, e il margine in calo dal 13,1% nel primo trimestre 2014 al 10,3% di oggi.

Le vendite nette per la capogruppo Trelleborg sono aumentate del 14% a 6,370 miliardi di corone (682,4 milioni di euro) anche se le vendite organiche sono diminuite del 4% anno su anno nel corso del trimestre. L’utile operativo è salito del 7% a 833 milioni di corone (89,2 milioni di euro), mentre il margine operativo è passato dal 13,9% al 13,1%. L’utile netto è salito dell’11% a 689 milioni di corone (73,8 milioni di euro).

 

Ulteriori informazioni possono essere trovate nella pagina aziende

Comments

comments

made by nodopiano