Yokohama apre a Singapore una filiale per l’acquisto della gomma

14 maggio 2015 | 0 Commenti
 

Yokohama Rubber, lo scorso aprile, ha avviato una filiale per l’acquisto di materie prime a Singapore, costituita con un capitale di 20 milioni di dollari e pienamente operativa a partire dalla seconda metà di maggio. Fino ad oggi, Yokohama disponeva di un ufficio di rappresentanza a Singapore che si occupava dell’approvvigionamento di gomma naturale dai Paesi del sudest asiatico. La decisione di aprire una struttura, dove lavoreranno otto persone, è in linea con la strategia aziendale di aumentare l’efficienza dell’area acquisti delle materie prime a livello globale.

La nuova filiale inizialmente si occuperà delle forniture di gomma naturale per gli impianti giapponesi, ma l’intenzione è di espandere l’attività per coprire anche le esigenze degli stabilimenti produttivi d’oltremare nel corso dell’anno fiscale 2016. In futuro, poi, l’attività verrà estesa anche all’approvvigionamento di materie prime diverse dalla gomma naturale.

Tag: , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *