Mercato

Pirelli top partner di “Zanetti and friends match for Expo Milano 2015”

Scenderà in campo anche Pirelli a fianco di Javier Zanetti e dei grandi campioni che hanno fatto la storia del calcio, nell’iniziativa benefica Zanetti and Friends Match For Expo Milano 2015 che si svolgerà allo Stadio Meazza il prossimo 4 maggio. L’evento, che dal campo di San Siro vuole dare un simbolico “calcio di inizio” all’Esposizione Universale che prenderà il via il primo maggio, vedrà Pirelli in qualità di Top partner dell’iniziativa e come sponsor di maglia della squadra che affronterà quella brandizzata da Alfa Romeo, l’altro Top partner del match.

Il sostegno a Zanetti and Friends Match For Expo Milano 2015 ribadisce l’impegno di Pirelli nella promozione e nella diffusione dello sport come strumento di integrazione e dialogo tra culture e generazioni diverse, oltre a stringere ulteriormente i rapporti fra Pirelli ed Expo. Già nel 2014, infatti, Pirelli aveva sostenuto la Partita Interreligiosa per la Pace – promossa dalla Fondazione P.U.P.I. di Javier Zanetti e da Scholas Occurrentes – per farsi portatrice dei valori di diversità, multiculturalità e dialogo, da sempre centrali per Pirelli.

Essere tra protagonisti di Expo anche con questa iniziativa è uno dei modi in cui Pirelli, in linea con la propria vocazione internazionale, vuole contribuire a questo grande appuntamento di portata mondiale che per mesi trasformerà la città nel centro del mondo, un crocevia di culture e stili di vita differenti. Per questo motivo Pirelli già sostiene l’Albero della Vita, icona della manifestazione, in quanto simbolo della creatività e della qualità industriale che caratterizza il Paese all’interno di Expo. Expo Milano 2015, inoltre, è già stato al fianco di Pirelli dando il patrocinio a “Forma e Desiderio”, la mostra dedicata al Calendario Pirelli conclusasi lo scorso mese e organizzata e prodotta da GAmm Giunti e da Palazzo Reale, che l’ha ospitata nelle proprie sale.

L’impegno di Pirelli nella partita Zanetti and Friends Match For Expo Milano 2015 testimonia l’impegno dell’azienda nella diffusione di una socialità solidale ed etica, soprattutto tra i giovani, anche attraverso l’attività sportiva. La passione dell’azienda per lo sport inizia nel 1895 nel ciclismo, a cui segue, nel 1913, l’ingresso di Pirelli nel mondo del motociclismo dove rimarrà fino al 1956, per farvi poi ritorno alla fine degli anni ’90 fino a diventare dal 2004 fornitore unico del mondiale Superbike. Risale, invece, al 1907 l’esordio nelle competizioni automobilistiche, quando Pirelli gomma l’Itala che partecipa al raid Pechino-Parigi. È solo l’inizio di un’avventura che la vedrà protagonista anche alle Mille Miglia, al mondo del Rally, al Gran Turismo fino alla Formula 1 dove Pirelli, dalla stagione 2011, è fornitore esclusivo di tutti team.

Al di fuori del mondo dei motori, il sodalizio più famoso tra Pirelli e lo sport è proprio quello nel mondo del calcio. Un legame che inizia nel 1877, quando viene avviata la produzione di articoli in gomma per lo sport e che nel 1922 si tramuterà nel brevetto di rivestimenti in gomma per palloni da calcio. Nel 1926, Piero Pirelli – figlio del fondatore dell’azienda – promuoverà la costruzione dello stadio di San Siro, tuttora uno dei luoghi simbolo di Milano e che oggi ospita Zanetti and Friends Match For Expo Milano 2015 . Ma è nel 1995 che si stringe ulteriormente il legame di Pirelli con il calcio, quando la storia del gruppo si intreccia con quella dell’Inter, uno dei più importanti e conosciuti club al mondo. Un sodalizio che vede Pirelli anche come sostenitore del progetto Inter Campus, nato in Italia e successivamente esportato anche in altre nazioni del mondo con l’obiettivo di aiutare i bambini in difficoltà avviandoli all’educazione scolastica e sportiva. L’impegno nel sociale di Pirelli non si limita al solo legame con lo sport, ma si articola molteplici attività di solidarietà: fin dalla fondazione, nel 1872, Pirelli promuove infatti il progresso civile in tutte le comunità in cui opera, sostenendo in tutto il mondo iniziative sociali, ambientali, culturali e sportive nell’ambito della sanità, dell’istruzione e della formazione.

Comments

comments

made by nodopiano