Altro

Alligator Sens.it entro la fine del 2015 coprirà il 90% del mercato

Alligator è nata nel 1920 in Germania, a Giegen, partendo come semplice dipartimento in una fabbrica che originariamente produceva giocattoli, la Margarete Steiff GmbH, fino a diventare uno dei principali specialisti mondiali per le valvole, con sedi in tutto il mondo, 600 dipendenti, un fatturato 2014 pari a 63 milioni di euro e un milione di pezzi venduti al giorno. L’innovazione è sempre stato il valore principale dell’azienda: Alligator ha presentato in Europa il primo sensore della pressione dei pneumatici della gamma Sens.it nel 2012, a Reifen Essen, conquistando subito il prestigioso premio per l’innovazione. Come tutti i sensori aftermarket, il Sens.it è stato sviluppato per essere sostituito ai sensori montati in primo equipaggiamento, permettendo di ridurre lo stock in magazzino, avendo sempre il giusto sensore a portata di mano, riducendo i tempi di attesa dei clienti e ottimizzando il lavoro in officina. Sens.it consente la copia (clonazione) dell’ID del sensore originale, oppure la creazione di un nuovo ID, sostituendo quello in primo equipaggiamento.

“Come un nuovo computer, Sens.it viene fornito solo con un sistema operativo. Il software applicativo per il veicolo specifico sarà installato nel sensore dal tecnico” ha affermato l’azienda. I sensori Sens.it sono programmati mediante un semplice software gratuito, scaricabile dal sito dell’azienda.

8799_75x120_Sensor_RS3_434MHz_06 (1)L’intuitiva interfaccia dell‘applicazione guida l‘utente passo dopo passo attraverso la sequenza di programmazione, riducendo gli errori e garantendo la qualità e la funzionalità del sensore. Il programma è disponibile in 16 lingue, tra cui l’italiano. Il vantaggio della connessione internet è che gli aggiornamenti del software applicativo e del database della copertura dei veicoli sono automatici e non richiedono nessuna azione da parte dell‘utente. Inoltre, Alligator offre un portale online che fornisce all‘utente informazioni dettagliate e assistenza per tutte le questioni relative alla gamma Sens.it e al TPMS in generale, gratuitamente. “La copertura del mercato è attualmente dell’80%, con l’obiettivo di raggiungere quota 90% entro la fine del 2015 – ha affermato Josef Seidl, Managing Director di Alligator Ventilfabrik – e la programmazione del firmware richiede solamente 30 – 35 secondi. Abbiamo una strategia commerciale che punta su un gran numero di distributori in tutta Europa. Tra questi i principali in Italia sono Italmatic e Rema Tip Top, che è considerato anche distributore primario in tutto il continente. Saremo inoltre presenti ad Autopromotec, per mostrare tutte le novità ed entrare in contatto con i clienti.”

Sensor Clip-Pin RS2-315MHz-8bar-blank_030157_Picture6_W400Alligator Sens.it è disponibile in due diverse tipologie: la versione RS4 per valvole in gomma, chiamate Snap-in, per velocità fino 210 km/h e quella RS3, per valvole in metallo, dette Clamp-in, per velocità superiori. La versione per valvole in metallo ha l’angolo variabile e la valvola in alluminio può essere fornita nelle varianti Silver (standard), Nera, Titanium e Cromata. La programmazione di Sens.it può essere effettuata mediante due differenti tipologie di strumenti: il primo metodo è l’utilizzo del Pad Sens.it, che tramite il collegamento internet di un PC e il cavo USB crea o clona il sensore posizionato sopra il Pad. Il secondo metodo è l’utilizzo di uno strumento di programmazione TPMS. Alligator Sens.it è compatibile con i tool di programmazione Bartec Tech400 e 500, Ateq VT56, Tecnomotor TPM02, Bosch TPA 200, Texa, Hella-Gutmann TPM-Tool S60500, VDO TPMS Pro e Rema Tip Top Profiler TPM II.

Oltre a questi prodotti, sono ovviamente disponibili anche i Service Kit e gli strumenti per l’installazione, con tutti i cacciaviti, le chiavi dinamometriche e tutto l’occorrente per effettuare un completo servizio TPMS.

Comments

comments

made by nodopiano