Notizie

Marangoni Retreading Systems: il futuro del trasporto è extra-large

Il segmento dei pneumatici extra larghi, il cui battistrada supera il limite dei 325 mm, sta conoscendo, già da alcuni anni, una crescita esponenziale in tutto il mondo. La loro diffusione è stata avviata da molti anni in Europa sui pneumatici per trailer, ma più recentemente, si sta progressivamente estendendo anche in Nord America sui pneumatici trattivi e anteriori.

L’impiego di questi pneumatici super wide single va sostituendo le ruote gemellate grazie agli evidenti benefici e risparmi assicurati alle flotte: notevoli risparmi di carburante (fino al 6%), impronta più ampia del battistrada e migliore stabilità, aumenti di carico generati dalla diminuzione del peso complessivo dell’autoveicolo, eliminazione della necessità di rotazione dei pneumatici sui veicoli, più semplice manutenzione e una riduzione del costo di acquisto, trattandosi di un solo pneumatico. Il risparmio di carburante generato da questi pneumatici extra larghi a bassa resistenza al rotolamento permettono di raggiungere i più elevati livelli di labelling nel consumo carburante, accertati dal programma SmartWay.

RTAonePer queste dimensioni di pneumatici, la ricostruzione con il sistema Ringtread risulta particolarmente vantaggiosa, grazie alla sua forma circolare e alla conseguente assenza della classica giunta e della non uniformità nella distribuzione del materiale applicato, che si determina utilizzando, appunto, la tradizionale fascia prestampata. Ringtread è infatti l’unico sistema di ricostruzione che impiega anelli battistrada prestampati prodotti in forma circolare e senza giunte, che aderiscono alla carcassa, senza nessuna tensione o deformazione del disegno battistrada, assicurando grande trattività anche su superfici impegnative grazie alla maggiore precisione e alla stabilità direzionale delle lamelle e dei tasselli.

Marangoni Retreading Systems, perseguendo assiduamente la strada dello sviluppo tecnologico e lavorando per cercare di anticipare e soddisfare le esigenze di flotte sempre più esigenti, ha deciso di raccogliere una nuova sfida: la progettazione e lo sviluppo di nuovi disegni battistrada, di nuove mescole disegnate appositamente e di una pressa speciale per la produzione di anelli battistrada fino a 450 mm. Questa macchina si caratterizza per l’elevata pressione specifica di stampaggio, assicurando, in tal modo, al battistrada ad anello i noti vantaggi. La pressa può essere alimentata sia in maniera tradizionale, con profilati in gomma precedentemente estrusi, e sia con uno o due estrusori per rendere il processo completamente automatico. La nuova pressa sarà installata nello stabilimento italiano della società e si affiancherà a quella già esistente nel medesimo impianto, consentendo, in tal modo, un raddoppio della capacità produttiva degli anelli super wide single: il futuro del trasporto su strada.

marangoni pressa extra larghi 600

Comments

comments

made by nodopiano