Posata la prima pietra dello stabilimento statunitense di Giti Tire

16 febbraio 2015 | 0 Commenti
 
Posata la prima pietra dello stabilimento statunitense di Giti Tire
Posata la prima pietra dello stabilimento statunitense di Giti Tire

Giovedì 12 febbraio si è svolta la cerimonia di posa della prima pietra del nuovo stabilimento di Giti Tire negli USA, che sarà costruito a Chester County in South Carolina. Manager locali e aziendali, tra cui il presidente esecutivo di Giti Tire Enki Tan, hanno partecipato all’evento.

Enki Tan ha detto che la costruzione dello stabilimento da 560 milioni di dollari è un “grande e complicato progetto”, ma ha espresso fiducia nel team che realizzerà l’obiettivo di soddisfare la domanda di pneumatici per autovetture e trasporto leggero della regione con una produzione locale. Il presidente ha dichiarato che Giti Tire è “molto felice di chiamare Chester casa.” Nella prima fase, che dovrebbe essere completata nel 2017, la produzione prevista è di cinque milioni di pneumatici all’anno e la dimensione della fabbrica sarà pari a 16.700 metri quadri. Giti Tire ha già affermato che sono già previsti ulteriori aumenti della capacità e delle dimensioni dell’impianto, a seconda dell’espansione della domanda.

Una volta completato, l’impianto di Giti Tire darà lavoro direttamente a circa 1.700 persone e attrarrà ulteriori investimenti nel settore; riassumendo il sentimento locale verso il progetto della fabbrica, il supervisore della contea Carlisle Roddy ha affermato che la contea è felicissima e “il volto di Chester non sarà più lo stesso.”

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *