Mercato

Apollo Tyres negozia accordi per equipaggiamenti originali in Europa

Apollo Tyres è in trattative con diversi produttori di veicoli in Europa per la fornitura di pneumatici in primo equipaggiamento. Parlando con il magazine finanziario indiano The Financial Express, il vicepresidente e amministratore delegato Neeraj Kanwar ha detto che l’elenco delle società con cui Apollo è in trattativa include BMW, Volkswagen e General Motors.

L’Europa rappresenta il 30% delle vendite totali di Apollo Tyres e secondo Kanwar lo stabilimento di Enschede, nei Paesi Bassi, è attualmente operativo al 95% della sua capacità, pari a 6,8 milioni di pneumatici l’anno. Per il futuro, lo stabilimento che Apollo sta costruendo in Ungheria avrà una capacità iniziale di 5,5 milioni di pneumatici per autovetture e 675.000 pneumatici per autocarri all’anno, quando entrerà in servizio nel 2017.

Kanwar ha indicato la Polonia, l’Ungheria e la Repubblica Ceca come particolari mercati in crescita in Europa. Al di fuori del vecchio continente, Apollo sta pensando di creare una presenza produttiva in Sud America. “Siamo già presenti in Africa e in Asia occidentale e ora stiamo guardando al Brasile, dove stiamo prendendo in considerazione la costituzione di una unità di produzione in un periodo compreso tra 5 e 7 anni” ha detto Kanwar al The Financial Express.

Comments

comments

made by nodopiano