Rema Tip Top: ricambi e formazione la chiave del successo per gommisti e meccanici

2 dicembre 2014 | 0 Commenti
 
Rema Tip Top: ricambi e formazione la chiave del successo per gommisti e meccanici
Rema Tip Top: ricambi e formazione la chiave del successo per gommisti e meccanici

Rema Tip Top Italia Automotive, che ha sede a Correggio, in provincia di Reggio Emilia, già a partire dal 2010 ha iniziato a sensibilizzare e a formare gommisti e meccanici per la gestione dei sistemi TPMS.

“Da allora – afferma l’amministratore delegato di Rema Tip Top Italia Automotive, Daniel Schön – le cose sono cambiate parecchio. La necessità di adeguare le procedure interne di lavoro per seguire l’obbligo di Legge sull’equipaggiamento in serie dei sistemi TPMS sui nuovi modelli d’auto, ha portato il gommista a decelerare il proprio lavoro sulla gomma”. Così, oggi, si ha la necessità di adeguare il proprio lavoro con un sistema di diagnosi leggero e veloce, ma in questa fase è importante scegliere i partner giusti, con soluzioni efficaci per il ricambio e per la formazione.

Rema Tip Top Italia Automotive ha i ricambi sensore e valvole che la nuova direttiva comunitaria, a partire dal primo novembre scorso, ha imposto sui sistemi di monitoraggio della pressione dei pneumatici e che si applica a tutte le auto di nuova immatricolazione, oltre ai sistemi TPMS per la diagnostica.

Rema Tip Top Italia Automotive propone corsi di formazione e di aggiornamento per gommisti sui sistemi TPMS. Già oggi, il mercato statunitense, dove l’obbligo dei sistemi TPMS è arrivato anni fa, vive di manutenzione e servizi attorno al pneumatico e la perfetta conoscenza della manutenzione dei sistemi TPMS è necessaria per garantire il corretto funzionamento del sistema TPMS, per evitare i segnali d’errore in centralina.

“Molti fornitori di sistemi TPMS si fermano alla semplice fornitura della diagnosi, senza offrire servizi e ricambi per il Post Vendita. Il gommista e il meccanico vengono lasciati soli, spesso sono costretti a limitarsi alla semplice sostituzione del pneumatico, sperando di non danneggiare il sensore. Il TPMS è molto di più rispetto al semplice sistema elettronico montato sul pneumatico. È l’opportunità che vale decine di milioni di euro, già a partire dal 2015. Il business, nel nostro Paese, è appena partito” afferma l’azienda.

Per chi vuole approfondire le opportunità e seguire corsi di formazione, può scrivere a tecnico@rema-tiptop.it.

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *