Continental investe in India per incontrare la crescente domanda premium

25 novembre 2014 | 0 Commenti
 
Continental investe in India per incontrare la crescente domanda premium
Continental investe in India per incontrare la crescente domanda premium

Con la promessa di “ingegneria e tecnologia tedesca” adattata ai requisiti del mercato locale, Continental ha lanciato nel mercato indiano due linee di pneumatici premium per autovetture. Il ContiMaxContact MC5 e il ContiComfortContact CC5 vengono prodotti nel nuovo stabilimento di Modipuram, a nord di Nuova Delhi. La struttura all’avanguardia, di recente costruzione, ha una capacità iniziale di 800.000 pneumatici all’anno, con la possibilità di un ulteriore espansione.

“Continental è nota a livello globale sia per la sua ingegneria tedesca che per l’alta competenza tecnologica nella produzione di pneumatici ad alte prestazioni, cosa che è confermata da una significativa presenza nel settore del primo equipaggiamento per le vetture premium e da un’altrettanta elevata quota di mercato in quello del ricambio” ha dichiarato Nikolai Setzer, responsabile della divisione pneumatici di Continental. “Investire nell’aumento della capacità di produzione fa parte della nostra strategia Vision 2025, che ha l’obiettivo di migliorare ulteriormente la nostra impronta di produzione globale e ampliare le attività nei mercati in crescita, come l’India. Complessivamente, dal 2011 Continental ha investito oltre 2 miliardi di euro nella costruzione di nuovi impianti di produzione, per esempio in Russia, Cina e Stati Uniti, insieme all’estensione degli stabilimenti esistenti. Adesso siamo più che contenti di presentare il nostro nuovo stabilimento di produzione di pneumatici radiali in India.”

Il personale locale dell’impianto di Modipuram è stato addestrato da colleghi di siti produttivi internazionali e più di 100 dipendenti sono stati formati in stabilimenti in Germania, Romania, Cina e Malesia prima dell’inizio della produzione delle nuove gamme in India.

António Lopes Seabra, vice presidente esecutivo e responsabile del business della sostituzione nella regione dell’Asia Pacifico

António Lopes Seabra, vice presidente esecutivo e responsabile del business della sostituzione nella regione dell’Asia Pacifico

“E’ una grande occasione per noi lanciare le nostre nuove linee di pneumatici – ContiMaxContact MC5 e ContiComfortContact CC5 – in India, un mercato promettente con un futuro potenziale di crescita. Le nuove linee di pneumatici sono state appositamente progettate per la regione dell’Asia-Pacifico e sono state ulteriormente personalizzate per garantire le necessarie prestazioni agli automobilisti indiani. Prodotte nello stabilimento indiano e distribuite attraverso la nostra organizzazione indiana, queste nuove linee di pneumatici aiuteranno Continental a diventare un partner di riferimento sia per il mercato di sostituzione che per quello dell’equipaggiamento originale” ha dichiarato António Lopes Seabra, vice presidente esecutivo e responsabile del business della sostituzione nella regione dell’Asia Pacific.

“Il profilo delle autovetture in India sta cambiando rapidamente, grazie all’introduzione continua di nuovi modelli e varianti aggiornate delle case automobilistiche mondiali. In linea con questa tendenza, anche i requisiti per i pneumatici sono in aumento. Sulla base del nostro approccio di leadership tecnologica puntiamo a soddisfare pienamente questi bisogni e ad offrire prodotti di alta qualità, che forniscono prestazioni di alta qualità. I design delle nuove MC5 e CC5 si basano su studi di mercato approfonditi, ingegneria avanzata e intensa sperimentazione presso il nostro centro globale di ricerca e sviluppo” ha sottolineato Edwin Goudswaard, direttore della ricerca e sviluppo nella business unit Replacement Asia-Pacifico di Continental.

Continental stima che il volume corrente annuale del mercato di sostituzione di pneumatici autovettura e autocarro leggero sia di circa 14 milioni di pezzi l’anno e che questo dovrebbe aumentare a più di 30 milioni di pneumatici entro il 2025; il segmento premium detiene circa il 28% del volume totale del mercato di sostituzione. Continental ha già stabilito una rete di oltre 425 rivenditori, con circa 30 negozi di marca sparsi in tutte le principali città. La rete verrà ulteriormente ampliata per garantire la disponibilità di prodotti e servizi in tutto il paese.

Il ContiComfortContact CC5 è progettato per essere montato su autovetture compatte e di medie dimensioni. È dotato di una mescola di silice e genera pochissimo rumore di rotolamento. Inoltre, possiede ottime prestazioni di frenata su bagnato e asciutto, secondo l’azienda.

Il ContiMaxContact MC5 è dedicata alla fascia media e alta del segmento autovetture. Il pneumatico presenta un disegno asimmetrico del battistrada, blocchi smussati, una nuova mescola di silice e un design che facilita un basso livello di rumore, vibrazioni e ruvidità. “Queste caratteristiche assicurano che il pneumatico possieda un’eccellente maneggevolezza ad alta velocità, migliori prestazioni di frenata in condizioni di bagnato e di asciutto, un basso livello di rumore, alta aderenza e il massimo comfort” riferisce Continental.

 

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *