Motorsport

Auto GP 2015: l’intera stagione a 400.000 euro e test in Formula 1 per il campione 2015

L’Auto GP, serie organizzata da Enzo Coloni che vede in Kumho il fornitore unico di pneumatici, ha già pronte importanti novità per l’annata 2015, che rappresenterà la sesta stagione dalla nascita del campionato, la quale ha regalato al motorsport campioni come Romain Grosjean, Kevin Ceccon, Adrian Quaife-Hobbs, Vittorio Ghirelli e l’appena incoronato campione Auto GP 2014, Kimiya Sato. La novità più importante riguarderà gli aggiornamenti che porteranno la vettura ad essere più veloce di un secondo e mezzo rispetto all’attuale versione. Seconda novità, ma di non minore importanza, sarà poi il costo di partecipazione all’intera stagione 2015 a soli 400.000€.

Con sette tappe in programma, quattordici gare, L’Auto GP si presenta nel mercato odierno come il miglior campionato a livello internazionale nel rapporto prestazioni/costi. In aggiunta ai nuovi elementi della prossima stagione, si rinnovano le unioni ormai consolidate negli anni con il campionato mondiale di turismo FIA WTCC, di cui l’Auto GP è la Serie Ufficiale di Supporto sin dal 2010, e si rinnova il rapporto con il canale televisivo mondiale Eurosport, che continuerà a trasmettere in diretta le gare della serie, che come nella stagione appena volta al termine hanno lasciato milioni di spettatori senza fiato fino all’ultimo giro di gara. In conclusione, da non sottovalutare sarà il premio finale che verrà assegnato al campione della stagione 2015, che consisterà in un Test in Formula 1.

Enzo Coloni ha dichiarato: “Abbiamo lavorato duramente per poter rendere il Campionato Auto GP il più appetibile possibile, incrementando le prestazioni della vettura, consolidando l’esposizione televisiva mondiale con Eurosport ed ottimizzando maggiormente il budget. Tutti questi elementi saranno a disposizione dei i giovani talenti che vogliono così prepararsi al meglio per il salto in Formula 1, dove un test con uno dei migliori team sarà da noi offerto come premio al Vincitore Piloti Auto GP 2015. Ad ulteriore supporto di tale programma abbiamo ritenuto essenziale mettere a disposizione dei piloti il simulatore dinamico sviluppato e validato nel corso degli ultimi quattro anni dai migliori piloti ed ingegneri. Il simulatore dinamico specifico per la Auto GP e per l’eventuale salto nella massima formula, sarà a disposizione presso la nostra sede per i piloti e per i Team in modo tale da prepararsi al meglio alla stagione agonistica 2015”.

Il calendario provvisorio 2015:

  • Marrakech
  • Budapest
  • Silverstone
  • Le Castellet
  • TBA
  • Brno
  • Nurburgring

Comments

comments

made by nodopiano