Notizie

Kraiburg, i profili austriaci per autocarro superano le prove su neve

Che viaggiare sulla neve sia un mestiere tipicamente austriaco lo dimostrano, anno dopo anno, non solo i fuoriclasse degli sport alpini, ma anche i profili invernali di Kraiburg. Cinque disegni battistrada per pneumatici invernali dell’austriaca Kraiburg hanno, infatti, dimostrato di superare brillantemente dei test di idoneità alle condizioni meteo della stagione fredda, organizzati dall’azienda insieme a Prüf­la­bor Nord. Si tratta dei profili K213, K204, K225, K700 e K74, la cui trazione è risultata superiore del 25% rispetto al pneumatico di riferimento KDA2e.

Performance a temperature sotto lo zero

Le prove sono state eseguite in conformità alla bozza di norma ECE-117 R per i pneu­matici di classe C3. La temperatura dell’aria era costantemente di -2,5°C, il termometro indicava cinque o sei gradi sotto lo zero e a terra c’era uno strato di neve di circa 40 millimetri. Prima delle singole prove, gli specialisti del­la ricostruzione hanno montato ed equilibrato i cinque set di pneumatici per autocarro sui cerchi e li hanno gonfiati con la necessaria pressione. I pneumatici montati sul veicolo di prova sono stati sottoposti a controllo sei volte, in ogni dimensione e profilo, solleci­tando la singola ruota con il 75% dell’indice di carico.

Capacità di trazione su pendenza fino al 23 %

 

Per assicurare la ripetibilità del test, inizialmente gli esperti hanno eseguito due serie di misure con i pneumatici di riferimento. Poi è stata la volta dei pneumatici per autocarri con i profili invernali sotto esame. Con ogni set di pneumatici sono state effettuate sei prove e ne è stato calc­olato il valore medio. Le misure descrivono sia la trazione posteriore, sia la trazione integrale e i profili Kraiburg hanno dimostrato la loro capacità di trazione su un percorso con pendenza fino al 23% alla velocità di otto km/h.

Caratteristiche di frenata

Oltre alla trazione i profili Kraiburg hanno dimostrato anche ottime caratteristiche di frenata. Alla velocità di 30 km/h, il veicolo è stato frenato con ruote bloccate ed è stato misurato il percorso necessario per ridurre la velocità fino a 10 km/h. Con ogni set di pneumatici sono state effettuate tre prove, di cui è stato calcolato il valore medio.

“Siamo lieti di avere dimostrato, nero su bianco, che i cinque profili Kraiburg testati possono essere impiegati anche come pneumatici invernali, in condizioni estreme, grazie alle loro eccezionali caratteristiche di trazione e di frenata”, dice Christoph Priewasser, product manager di Kraiburg Austria. “I nostri partner di ricopertura dei pneumatici possono affidarsi anche d’inverno alla qualità del nostro materiale e offrire ai conducenti di autocarri la sicurezza tipica di Kraiburg”.

Comments

comments

made by nodopiano