Mercato

ContiWinterContact TS 850 bene in tutte le prove di Quattroruote

Con 34 “stellette” e mezzo nella classifica riassuntiva delle prestazioni dei migliori pneumatici invernali provati da Quattroruote su fondi innevati, bagnati e asciutti a basse temperature, il Continental ContiWinterContact TS 850 si conferma il pneumatico meglio bilanciato per l’utilizzo su tutti i fondi stradali che gli automobilisti italiano andranno a percorrere durante la stagione che va a venire.

L’impiego delle coperture invernali, al di là delle imposizioni delle differenti ordinanze comunali e provinciali, è da tempo diventato un aspetto di responsabilità soggettiva degli automobilisti connesso al problema della sicurezza su strada. E’ importante quindi che le riviste specializzate forniscano agli utenti tutte le informazioni atte a consentire la scelta migliore tra le differenti offerte del mercato. Quattroruote da anni fa di questa filosofia il suo impegno personale, mettendo a disposizione il suo staff tecnico per una visione professionale ed imparziale dei criteri di scelta più opportuni da offrire ai propri lettori.

I test comparativi delle coperture invernali vengono effettuati dai collaudatori di Quattroruote sulla pista di prova ASC di Vairano di Vidigulfo (Pavia) per quanto attiene ai rilevamenti su asciutto e bagnato, a temperature sempre inferiori ai 7°C, e su un apposito campus innevato sulle Alpi svizzere nel Vallese per il comportamento su neve. Per assicurare l’uniformità di temperatura, umidità e consistenza della neve le prove vengono effettuate sempre di notte.

La prova di Quattroruote ha messo a confronto i prodotti premium winter di misura 225/45R17 96H delle 5 Case leader in Italia montati sull’Alfa Romeo Giulietta 1.4 Turbo TwinAir, a cui si è aggiunto, a semplice titolo di curiosità, un prodotto rigenerato low cost. Il ContiWinterContact TS 850 ha ottenuto risultati di eccellenza nelle prove di accelerazione e frenata su neve, fondamentali nella guida su terreni innevati, e di guidabilità su asfalto bagnato, altro parametro della massima importanza durante la stagione invernale, dimostrando un ottimo bilanciamento delle prestazioni su tutti i tipi di fondo stradale, tanto da essere giudicato dalla rivista automobilistica nazionale più autorevole del settore “un pneumatico molto bilanciato, si comporta bene in tutte le prove”.

Comments

comments

made by nodopiano