Altro

Northwave lancia le scarpe per ciclismo con suole Michelin

Nel corso della giornata d’apertura di Eurobike a Friedrickshafen, Northwave e Michelin hanno presentato ufficialmente alla stampa internazionale l’innovativa partnership sottoscritta tra l’azienda trevigiana leader nel settore delle calzature per ciclismo, e JV International, partner strategico per le innovative suole tecniche Michelin.
La tecnologia derivata dai pneumatici Michelin (“from tires to soles”) è stata trasferita in nuove suole per scarpe all-mountain con un design accattivante e originale. I 3 nuovi modelli Northwave presentati in Germania sono i primi assoluti nel mondo del ciclismo ad utilizzare le tecnologie Michelin per le suole. “Ricerca, tecnologia ed innovazione sono i valori che vogliamo condividere; con Northwave abbiamo subito trovato una sintonia di idee e di obiettivi che ci ha fortemente motivato a costruire questo rapporto”, ha commentato Ambrogio Merlo, Managing Director di JV International.

Grandi prestazioni e capacità di shock absorbing sono i fiori all’occhiello di Northwave Dolomites Evo, il nuovo modello top della gamma All-Mountain 2015 con l’innovativa suola Rock’r che le conferisce stabilità e prestazioni al top del settore.  Il suo nome non è affatto casuale: il suo battistrada riprende infatti quello di Wild Rock’r 2, il pneumatico top della gamma MTB Michelin.
Sulla spalla del battistrada, la dimensione dei tasselli è stata aumentata per una migliore stabilità, ricordando proprio la struttura di uno pneumatico. La suola è costituita di due mescole: la zona nera è strutturata in OC Compound, caratterizzato da eccellente grip ed elevata robustezza, mentre per la zona blu – quella più sollecitata dalla pressione dell’utilizzo, e la più importante per l’aderenza – è utilizzata la mescola OC 4 Compound.
Inoltre, l’esclusiva X-Crossbow construction a doppia balestra (derivata dall’esperienza Northwave nell’offroad e negli sport invernali), unita alla tecnologia dei materiali, rende l’area lungo il tallone particolarmente elastica e le conferisce eccellenti capacità di shock absorbing.

Aderenza e ammortizzazione ai massimi livelli sono invece le caratteristiche chiave di Spider Plus 2 e Spider 2, i due modelli che impiegano la seconda suola sviluppata da Northwave e Michelin, X-Crossbow Michelin, che rispetto alla “sorella” Rock’r, mantiene le caratteristiche di grip e trazione, ma con una struttura meno rigida che ne aumenta il comfort in camminata. La suola mutua molte soluzioni tecnologiche e di materiali di Rock’r, ma con una costruzione e un design diversi e un impatto visivo ancora più vivace e colorato.
Come suggerito dal nome stesso, la suola impiega la tecnologia Northwave X-Crossbow, che fornisce un’elasticità superiore nell’area del tallone e migliora le capacità di shock absorption. Grazie all’esperienza Michelin, il disegno del battistrada è ispirato agli pneumatici dell’azienda francese, ed è concepito per scaricare il fango e lo sporco che si accumulano nelle scolpiture, mantenendo la superficie pulita e preservando quindi le caratteristiche di aderenza e trazione estreme su tutti i terreni.
Colori dal forte impatto sono una caratteristica di spicco dei nuovi modelli: Spider Plus 2 è infatti disponibile nell’unica versione Anthra-Black-Orange, mentre Spider 2 presenta le due opzioni Red-Green e Black.

“L’accordo con Michelin Soles rappresenta un ulteriore balzo in avanti della nostra azienda – ha detto Gianni Piva, fondatore e Presidente di Northwave. – La tecnologia che Michelin ha sviluppato per i propri battistrada diventa un valore aggiunto strategico per migliorare le performance delle nostre scarpe offroad”.

Creata sul finire degli anni ottanta nel “distretto della calzatura” di Montebelluna, Northwave dal 1993 ad oggi  ha guadagnato consistenti quote di mercato in tutto il mondo con le proprie scarpe da ciclismo, per poi affermarsi definitivamente come il brand ideale per uno stile unico, “dalla testa ai piedi”: non più soltanto scarpe, ma anche caschi, occhiali, abbigliamento e accessori, questa la scelta strategica dell’azienda confermata quest’oggi da Michele Battocchio, Chief Operating Officer di Northwave.

Comments

comments

made by nodopiano