Dekra e Aci firmano l’accordo per Aci Storico

13 agosto 2014 | 0 Commenti
 
Dekra e Aci firmano l’accordo per Aci Storico
Dekra e Aci firmano l’accordo per Aci Storico

Dekra, una delle principali organizzazioni a livello mondiale specializzata nei servizi professionali di sicurezza e consulenza per i settori automotive, industriale e terziario avanzato, ha siglato un accordo di collaborazione di cinque anni con ACI, che da oltre cento anni rappresenta gli interessi della mobilità in Italia, in qualità di partner esclusivo ed ufficiale per la gestione e lo sviluppo del progetto Aci Storico. L’accordo è stato firmato il 5 agosto 2014 a Roma, da Marco Mauri, Chief Country Officer e AD di Dekra, e Angelo Sticchi Damiani, Presidente di ACI.

L’impegno di Dekra sarà rivolto fin da subito a promuovere ed offrire presso i propri punti Dekra presenti lungo tutto il territorio nazionale Italiano i servizi ACI e in particolare l’iscrizione ad ACI Storico e il tesseramento ad ACI Vintage.

Contemporaneamente a tale promozione, Dekra e ACI valuteranno la possibilità che quest’ultima proponga attraverso le proprie delegazioni presenti su tutto il territorio nazionale Italiano ai propri associati e ai propri clienti i seguenti servizi di:

  • Verifica/Perizia tecnica per identificazione del veicolo d’epoca e stato d’uso tramite il programma Sigillo DEKRA Classic;
  • Verifica/Perizia tecnica per identificare autenticità e status dei componenti e materiali dei veicoli d’epoca con emissione di apposito attestato;
  • Verifica/Perizia tecnica per identificare il valore commerciale dei veicoli d’epoca;
  • Consulenza e supervisione nel ripristino dei veicoli d’epoca a seguito di guasto/sinistro;
  • Verifiche non distruttive di primo e secondo livello sui componenti dei veicoli d’epoca e materiali per attestarne originalità ed eventuali modifiche o sostituzioni;
  • Convenzioni Dekra verso associati ACI o tesserati ACI Vintage per revisioni su veicoli fino a 3,5 Tonnellate;

L’accordo di collaborazione permette ad entrambe le società di proporsi congiuntamente quale punto di riferimento nel supporto normativo e tecnico a favore dei collezionisti italiani.

Tag: , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *