Vittoria per la lista Sport& Rinnovamento alle elezioni AC Milano

25 luglio 2014 | 0 Commenti
 
Vittoria per la lista Sport& Rinnovamento alle elezioni AC Milano
Vittoria per la lista Sport& Rinnovamento alle elezioni AC Milano

Si sono concluse a notte inoltrata le operazioni di scrutinio delle schede elettorali per il rinnovo del Consiglio Direttivo dell’AC Milano che hanno decretato la vittoria della lista Sport e Rinnovamento. La consultazione riguardava l’elezione di quattro componenti del Consiglio direttivo da parte dei Soci ordinari. Hanno votato 3.776 soci, pari all’11,13 per cento degli aventi diritto (nel 2008, allorché per la prima volta si presentarono alle elezioni Acm due liste, la percentuale era stata del 10,27 per cento).

Sono risultati eletti: Ivan Capelli, Enrico Radaelli, Pietro Meda, Marco Coldani.

Entro i prossimi 15 giorni, come previsto dall’articolo 22 del Regolamento elettorale dell’Automobile Club Milano, si riunirà il nuovo Consiglio Direttivo per l’elezione del Presidente.

La lista guidata da Ivan Capelli raccoglie una importante eredità, che si concretizza nella ferma volontà di una svolta decisiva al governo dell’Automobile Club Milano e quindi alla gestione dell’Autodromo di Monza.

Ivan Capelli ha così commentato il positivo risultato ottenuto “Il risultato delle votazioni per il CdA dell’Automobile Club di Milano, rispecchia nei numeri dell’elettorato la volontà espressa dalla lista 1, fin dal suo momento di aggregazione.  Rinnovamento. Sono dunque doverosi i ringraziamenti a tutti coloro che ci hanno sostenuto e tutti coloro che ci hanno dato il loro voto. Il lavoro di squadra espresso dai componenti della lista 1 e dal futuro Presidente di Sias, Andrea Dell’Orto, dimostra quanto si abbia desiderio di cambiare. Siamo consapevoli delle difficoltà che andremo ad affrontare sia per ridare all’Automobile Club di Milano il giusto valore per potersi confrontare con le istituzioni ed essere propositivo, sia con l’Autodromo Nazionale di Monza per lo sviluppo futuro ed il rinnovo del contratto del Gran Premio di Formula 1”.

Tag: , , , , , , , ,

Categoria: Mercato, Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *