Schenck RoTec presenta un innovativo sistema di gonfiaggio ruote

15 luglio 2014 | 0 Commenti
 
Schenck RoTec presenta un innovativo sistema di gonfiaggio ruote
Schenck RoTec presenta un innovativo sistema di gonfiaggio ruote

Con il nuovo sistema brevettato Ventuo, Schenck RoTec offre un impianto completamente automatico per il gonfiaggio di pneumatici per auto, altamente produttivo ed efficiente dal punto di vista energetico. Grazie al suo magazzino integrato con fino a sei anelli di gonfiaggio, questa macchina può adattarsi a tempo di record, secondo l’azienda, alle dimensioni dei pneumatici con diametro da 14 a 24 pollici. Ventuo richiede pertanto meno aria compressa e spazio per l’installazione rispetto alle soluzioni tradizionali. I primi impianti sono già in uso.

Il nuovo sistema Ventuo offre per la prima volta la possibilità di gonfiare pneumatici di diverse dimensioni in un unico impianto. Ciò è reso possibile grazie ad un innovativo magazzino che contiene fino a sei anelli di gonfiaggio pronti per un rapido cambio-tipo (principio simile a quello di un caricatore CD). Fino ad oggi per la stessa gamma di prestazioni erano necessarie due stazioni di gonfiaggio. Anche il tempo ciclo estremamente ridotto dimostra il grande passo avanti fatto da Schenck RoTec con il nuovo sistema Ventuo: poiché ogni anello necessario viene posizionato in soli 1,5 secondi nella campana di gonfiaggio, tramite un meccanismo automatico di trasferimento verticale, l’intero processo – inclusi posizionamento della ruota, pressione della spalla del pneumatico e gonfiaggio – dura soltanto 7 secondi.  In questo modo la nuova Ventuo garantisce un ciclo circa il 30% più veloce rispetto agli analoghi impianti tradizionali.

Questo breve tempo ciclo è valido per un processo misto, dove l’utilizzo dei sei anelli di gonfiaggio – ognuno dei quali copre in condizioni ottimali due dimensioni consecutive – assicura che possano essere gonfiate ruote con formati da 14” a 24”. In questo modo il nuovo sistema Ventuo è adatto non solo ad una ampia gamma di ruote standard ma anche al gonfiaggio di combinazioni di ruote/pneumatici con un rapporto altezza/larghezza estremamente basso. In pratica, la gamma di applicazione di un impianto Ventuo può essere estesa ad almeno dieci misure di pneumatici. Ciò garantisce ai produttori di autovetture enormi benefici in termini di flessibilità nel montaggio delle ruote.

Dalla presentazione del nuovo sistema Ventuo, Schenck RoTec ha già consegnato sette impianti. Oltre che per il ridotto tempo ciclo e la grande flessibilità, Ventuo, secondo l’azienda, convince per il ridotto fabbisogno di aria compressa e il design compatto. L’azienda sostiene che, grazie al volume ridotto degli anelli di gonfiaggio, il sistema richiede il 10% in meno di aria compressa rispetto ai sistemi che utilizzano la tradizionale campana di gonfiaggio telescopica – con il conseguente risparmio di energia. Nella variante ECO, con assi di regolazione elettromeccanici, il consumo di aria compressa si abbassa ulteriormente del 15%. E dato che il nuovo impianto Ventuo richiede solo la metà dello spazio di installazione di un impianto di gonfiaggio tradizionale, può essere integrato facilmente nelle esistenti linee di montaggio di pneumatici, continuando comunque a risparmiare spazio.

Grazie alla sua alta produttività e flessibilità, un singolo impianto Ventuo è in grado di sostituire diversi impianti di gonfiaggio pneumatici dal design tradizionale. Il sistema completo per il gonfiaggio di pneumatici Ventuo di Schenck RoTec include anche un’adeguata stazione per il bilanciamento e l’equilibratura delle ruote, rendendo così superfluo qualsiasi passaggio successivo.

 

Tag: ,

Categoria: Altro, Notizie, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *