Il Gran Premio della Finlandia incorona i pneumatici Pirelli Scorpion MX 32 con quattro vittorie assolute

14 luglio 2014 | 0 Commenti
 
Tony Cairoli in azione
Tony Cairoli in azione

Prestazione fotocopia del GP di Svezia per Antonio Cairoli che nella quintultima tappa iridata ha firmato la sua 72ª vittoria in carriera. In gara, come gli altri piloti Pirelli, con i pneumatici Pirelli Scorpion MX MidSoft 32F anteriore e Soft 410 posteriore scelti per la perfetta adattabilità al terreno medio sabbioso, il sette volte iridato ha ribadito la sua superiorità partendo al comando e staccando gli avversari fin dalle prime battute di gara. Una condotta di gara esemplare, che gli ha permesso di portare a 62 i punti di vantaggio sul più diretto inseguitore nella classifica generale.

Assente l’ufficiale Suzuki Clement Desalle a causa dei persistenti problemi alla schiena riportati nella caduta svedese, anche il pilota Yamaha Jeremy Van Horebeek è stato protagonista di una caduta che nella seconda manche non gli ha permesso di fare meglio di 10° chiudendo così 4° assoluto dopo aver sommato il posto d’onore ottenuto nella frazione iniziale. Nella classifica di giornata il fiammingo è stato preceduto dal connazionale Kevin Strijbos, 3° nonostante una brutta partenza ed un calo fisico.

Il podio MX2

Il podio MX2

Grazie alla dodicesima affermazione stagionale in MX2, ottenuta come le altre con una supremazia impressionante, l’olandese Jeffrey Herlings si è portato ad una spanna dal suo terzo titolo iridato che può conquistare già nella prossima prova. Sulla sabbia finlandese l’ufficiale KTM si è piazzato davanti ad altri quattro piloti Pirelli: lo sloveno Tim Gajser, il compagno di scuderia Jordi Tixier sofferente di forti dolori alla schiena per la caduta in qualifica, Dylan Ferrandis e Christophe Charlier.

I pneumatici Pirelli Scorpion MX MidSoft 32F anteriore e Soft 410 posteriore sono stati protagonisti anche del Campionato Europeo 300 che ha visto il leader Samuele Bernardini imporsi in entrambe le manche, e della classe 250 che ha registrato la vittoria assoluta dell’olandese Brian Bogers il quale mantiene il secondo posto in classifica a 11 punti di distanza dal pilota Pirelli Steven Clarke.

La quartultima tappa Mondiale si disputa il 27 luglio in Repubblica Ceca sul difficile circuito di Loket. Risultati e classifica dopo il Gran Premio di Finlandia:

class

Tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *