Primo test in pista a Silverstone per il nuovo pneumatico Pirelli concept da 18 pollici provato insieme al Lotus F1 Team

10 luglio 2014 | 0 Commenti
 
Primo test in pista a Silverstone per il nuovo pneumatico Pirelli concept da 18 pollici provato insieme al Lotus F1 Team
Primo test in pista a Silverstone per il nuovo pneumatico Pirelli concept da 18 pollici provato insieme al Lotus F1 Team

Il nuovo pneumatico Pirelli concept da 18 pollici è stato al centro dell’attenzione ieri a Silverstone, dove il pilota di riserva del Lotus F1 Team, Charles Pic, l’ha portato al debutto in mattinata. Pic è sceso in pista poco dopo le 9 al volante della sua Lotus E22 ed ha completato in totale 14 giri senza alcun problema tecnico. Questo primo test con la gomma concept Pirelli da 18 pollici non puntava alla ricerca delle prestazioni, i tempi sul giro non interessavano. L’obiettivo era la raccolta di dati tecnici e la valutazione del nuovo impatto estetico della copertura, che ha suscitato reazioni molto favorevoli.

Paul Hembery, Direttore Motorsport Pirelli, ha commentato: “Ai nostri occhi, le nuove gomme da 18 pollici stavano benissimo sulla Lotus. Abbiamo ricevuto le stesse reazioni da tutto il mondo che le ha viste sul web e in TV. Si tratta di un concept, ma se i Team vorranno proseguire a favore della nuova misura, noi saremo pronti ad andare avanti con lo sviluppo tecnico e ad avviare un progetto di industrializzazione in tempi brevi. La ricerca della prestazione sul giro non era oggi la nostra priorità, ma possiamo dire che il nuovo pneumatico si è comportato in pista secondo quelle erano le nostre aspettative. Primo esito positivo, quindi, anche se sappiamo di essere soltanto all’inizio di un lungo processo di sviluppo (i regolamenti F1 per ruote e pneumatici sono rimasti per tanto tempo inalterati). Le nuove gomme da 18 pollici sono state senza dubbio il cuore dei nostri test a Silverstone, ma in questi due giorni abbiamo raccolto anche una quantità importante di dati sugli pneumatici da 13 pollici per la stagione 2015, con i test effettuati ieri e oggi insieme a Ferrari, Marussia, Lotus F1 Team e Red Bull. Dopo il lavoro portato avanti nei test in-season precedenti, in Bahrain e a Barcellona, ora l’opera in ottica 2015 è quasi completa”.

18_01Le nuove coperture sono state progettate e realizzate seguendo la strategia Premium Pirelli.  Un vantaggio tecnico ‘chiave’ per la gomma da 18 pollici viene dal fianco più basso e più rigido che aiuta a mantenere la rigidità strutturale dello pneumatico e aiuta anche a mantenere più costante la pressione, dato che la quantità d’aria interna è ora decisamente minore. La gomma da 18 pollici appare più grande, assomiglia molto di più alle coperture Ultra High Performance stradali, aumentando ancora di più il trasferimento di tecnologia rispetto ad oggi.

I nuovi pneumatici 18” provati oggi hanno la stessa larghezza dei 13” utilizzati attualmente in F1 (245mm all’anteriore e 325mm al posteriore) con un diametro totale maggiore di 30mm. Il peso della gomma è circa lo stesso: quella da 18” ha un diametro maggiore, ma il fianco è più basso. Compreso il cerchio, l’insieme ruota-pneumatico pesa ora circa 4 kg in più.

Tag: , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *