Scoperta in Veneto una frode nei pneumatici da 3 milioni di euro

3 luglio 2014 | 0 Commenti
 
Scoperta in Veneto una frode nei pneumatici da 3 milioni di euro
Scoperta in Veneto una frode nei pneumatici da 3 milioni di euro

Tre milioni di euro evasi in tre anni, importando pneumatici dalla Cina. L’accusa di evasione fiscale ha portato all’arresto, su ordine del Gip di Treviso, di Mauro Ghezzi, quarantaseienne di Portogruaro (VE), che  gli inquirenti definiscono amministratore occulto di una società di stoccaggio pneumatici. Secondo quanto riportato dalla stampa veneta, pagine locali del Corriere della Sera comprese, l’agenzia delle dogane avrebbe accertato un sistema di “frodi carosello”, attraverso società cartiere intestate a prestanomi, donne e straniere, che operavano con la compiacenza di un commercialista.

info  Leggi l’aggiornamento del 4 luglio 2014

Tag:

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *