Gruppo Sirio a Essen per capire come gira il settore

25 giugno 2014 | 0 Commenti
 
Gruppo Sirio a Essen per capire come gira il settore
Gruppo Sirio a Essen per capire come gira il settore

Una delegazione del Gruppo Sirio, a fine maggio, si è recata ad Essen per visitare l’importante fiera tedesca dei pneumatici e capire cosa offre oggi il mercato e in che direzione si sta muovendo. La sensazione del direttore del Gruppo, Sergio Maggioni, è che l’edizione 2014, a giudicare dagli stand, sia stata ancora più importante delle precedenti. “Abbiamo notato anche una crescita della presenza, in termini di importanza e di interessamento da parte del pubblico, delle marche coreane, che si sono presentate con stand che non hanno nulla da invidiare ai premium brand. Inoltre abbiamo visto gli stand dei cinesi davvero pieni, molto più che nelle edizioni passate. Non sappiamo se questi siano dei segnali significativi, ma comunque sono trasformazioni che abbiamo notato.”

Dopo la firma ufficiale del contratto di esclusiva con Kenda e due giorni pieni di visite e incontri nei Padiglioni di Essen, i rappresentanti di Gruppo Sirio si definiscono “stanchi, ma contenti”. Le aziende del gruppo affermano di avere lavorato bene nei primi quattro mesi dell’anno e di non essere ad Essen per curiosare o cercare chissà cosa. “Credo – continua Maggioni – che tutti dovremmo avere l’umiltà di andare alla ricerca di ciò che offre il mercato. In fondo nulla rimane immutabile e spesso le sicurezze della sera sono tradite al mattino. Con questo atteggiamento di grande umiltà, abbiamo cercato di intavolare dei ragionamenti per confrontarci e stabilire dei rapporti anche con gente lontana culturalmente da noi. Non rifiutiamo mai contatti nuovi, ma i possibili accordi verranno ragionati, perché noi siamo un gruppo storicamente noto per non prendere le decisioni di pancia, ma tutti insieme e con ragionamenti approfonditi. Ma perché no? Il mercato gira, è in continua e fortissima evoluzione. Guai se credessimo di avere raggiunto la nostra sicurezza!”

In perfetta sintonia con le caratteristiche fondanti del gruppo c’è anche la scelta di muoversi in delegazione, anziché affidare l’incarico di partecipare a queste occasioni solo al presidente o al direttore. “Laddove si prendono decisioni o si cercano delle soluzioni, noi andiamo in gruppo per avere poi un bel confronto  quando, tra un paio di settimane, ci riuniremo con all’ordine del giorno proprio la visita ad Essen. Muoverci in gruppo è importante, perché ci consente di prendere le decisioni nel migliore dei modi possibili” conclude Maggioni.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Reifen 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *