Mercato

Kenda costruisce una nuova fabbrica di pneumatici truck in Cina

Il presidente di Kenda Rubber, Ying-Ming Yang, durante il recente Reifen Show di Essen ha dichiarato  che l’azienda sta ampliando il suo interesse verso il settore dei pneumatici radiali per autocarri e autobus. Per questo motivo Kenda ha deciso di costruire una nuova fabbrica di pneumatici truck in Cina. Yang ha anche confermato che Kenda lo scorso anno aveva avanzato un’offerta per l’acquisto di Cooper Tire & Rubber Co., aggiungendo che era di valore superiore a quella formulata da Apollo, che è poi stata accettata. Il presidente non ha rilasciato ulteriori dichiarazioni sulle ragioni per cui Cooper abbia scelto l’offerta di Apollo.

La decisione di Kenda riguardo i pneumatici truck corre parallela ai piani di espansione globali del produttore di pneumatici con sede a Taipei. Kenda ha recentemente aperto una sede europea a Oldenburg, in Germania, e ha assunto Tom Williams, ingegnere capo di Hankook Tire America Corp. negli ultimi 21 anni, come responsabile di un progetto per ristrutturare e ampliare il reparto di ricerca e sviluppo dell’azienda a livello mondiale.

Il nuovo impianto di pneumatici per camion e bus sarà costruito vicino alla fabbrica di pneumatici autovettura situata a Kunshan, nella provincia di Jiangsu. Yang pensa che la produzione dovrebbe iniziare entro il 2016. Non ci sono numeri ufficiali sui costi del progetto, ma i media taiwanesi e cinesi parlano di cifre superiori a 100 milioni di dollari, con una produzione di circa 6.000 unità al giorno.

L’apertura di un ufficio vendite in Germania è il cardine del piano di Kenda per affermarsi sul mercato europeo, secondo la società. Ad oggi, l’azienda è presente solamente in alcuni paesi, in particolare Francia, Spagna, Regno Unito e Italia, ma ora sente la necessità di una presenza a livello continentale. Per questo motivo, Kenda ha ingaggiato Michael Andre, in precedenza capo di Giti Tire Deutschland GmbH, per dirigere l’attività di vendita tedesca come responsabile marketing e vendite di Kenda Rubber Industrial Co. Europe GmbH.

“Insieme allo sviluppo di un’immagine di marca attraente e alla formazione di una rete di partner commerciali dedicati, la qualità è uno dei nostri tre pilastri per il successo in Europa”, ha detto Andre. Tra gli altri obiettivi ci sarà quello di entrare nell’equipaggiamento originale, ha aggiunto.

Kenda ha recentemente compiuto un altro passo per consolidare la sua presenza europea: l’adesione all’Associazione dei produttori importatori di pneumatici (Imported Tyre Manufacturers’ Association), un’associazione con sede nel Regno Unito che rappresenta gli interessi dei produttori di pneumatici che non producono in Europa.

Comments

comments

made by nodopiano