Gommisti

Overgom amplia la distribuzione in esclusiva dei pneumatici Lassa con Emilia Romagna e Marche

Overgom rafforza ulteriormente la partnership ventennale con la turca Brisa e ottiene l’esclusiva per la distribuzione dei pneumatici Lassa anche in Emilia Romagna e Marche. L’azienda torinese, che ha un esperienza di oltre 20 anni nella distribuzione dei pneumatici Lassa nel Nord-Italia, è molto orgogliosa della fiducia accordatagli da Brisa e assicura che si impegnerà a sviluppare ulteriormente le attività di marketing per promuovere e distribuire questo brand nell’Emilia Romagna e nelle Marche.
Lassa, marchio leader del settore dei pneumatici in Turchia, è di proprietà di Brisa, una joint venture realizzata da Sabanci Holding con Bridgestone Corporation, leader mondiale del settore pneumatici. Per quando riguarda la qualità dei pneumatici, l’azienda afferma che sono prodotti con tecnologia d’avanguardia, grazie agli ottimi risultati raggiunti dai laboratori di ricerca e sviluppo.
A Cesena Overgom ha un deposito di 2.000 mq con una capacità di stoccaggio di circa 35.000 pneumatici, che le permetterà di servire al meglio tutti i clienti delle nuove zone di esclusiva del marchio Lassa.

Grazie al lavoro svolto in tutti questi anni da Overgom, Emanuela Girardi, che ne coordina tutte le attività di marketing, afferma che “i pneumatici Lassa sono riconosciuti dal mercato come gomme di ottima qualità”. “Brisa, infatti, – continua Girardi – investe in continuazione nello sviluppo di nuovi modelli e ha recentemente presentato la nuova serie Y per completare la gamma già molto profonda di pneumatici. Grazie alla politica commerciale di Overgom, i pneumatici Lassa, che vengono dati ai migliori clienti Overgom, con esclusive di zona, garantiscono ai gommisti dei margini di guadagno molto interessanti. E grazie alle iniziative di marketing sviluppate da Overgom, in sinergia con Brisa, sarà possibile fidelizzare i clienti finali al marchio Lassa e al gommista di fiducia che venderà gli ottimi pneumatici Lassa”, conclude Emanuela Girardi.

Comments

comments

made by nodopiano