Mercato

Yokohama sospende la sponsorizzazione dei Los Angeles Clippers a seguito delle dichiarazioni razziste

Le presunte parole di Donald Sterling, proprietario della squadra di basket degli Stati Uniti Los Angeles Clippers, hanno fatto il giro del mondo in pochissime ore. In una conversazione telefonica con la sua compagna, Sterling ammoniva la donna per aver portato persone di colore alle partite.  Le conseguenze si stanno sviluppando altrettanto velocemente, con il presidente Barack Obama che ha descritto i commenti come “affermazioni razziste incredibilmente offensive”. Yokohama Tire Corporation, sponsor della squadra, ha già preso provvedimenti, mettendo un punto interrogativo accanto alla sua futura associazione con i Clippers.

“Yokohama Tire Corporation non tollera discriminazioni in alcun modo” ha scritto in un comunicato Andrew Briggs, direttore del marketing e della pianificazione del prodotto . “Le presunte osservazioni del proprietario dei Los Angeles Clippers Donald Sterling sono del tutto inaccettabili e troviamo di conseguenza necessario sospendere immediatamente la nostra sponsorizzazione. Noi continueremo a valutare la situazione e a soppesare le nostre opzioni. Nel frattempo, vogliamo esprimere il nostro sostegno continuo ai giocatori della squadra dei Clippers e ai tifosi.”

Comments

comments

made by nodopiano