Mercato

Orion Engineered Carbon deposita un’offerta pubblica di acquisto per 300 milioni di dollari

Orion Engineered Carbon Holdings Gmbh, che produce nerofumo per l’industria della stampa e dei pneumatici, ha presentato un’offerta pubblica iniziale (IPO) del valore di 300 milioni di dollari negli Stati Uniti, secondo il documento presentato alla commissione americana per la sicurezza e i cambi. La società con sede a Francoforte, che era precedentemente di proprietà di Evonik, è stata acquisita dalla società di private equity Rhone Capital LLC e Triton Consulenti per 1,2 miliardi di dollari nel 2011. Orion ha registrato un fatturato di 1,8 miliardi dollari l’anno scorso.
L’azienda produce due tipi di nero di carbonio. Il lato maggiore del business è il nerofumo utilizzato nell’industria della gomma, usato per i pneumatici e per prodotti in gomma. Questo ha portato oltre il 70% del fatturato della società lo scorso anno. L’azienda possiede 13 stabilimenti produttivi e ha la comproprietà di un altro. Le sue attività si dividono tra Europa, per il 34%, Nord America con il 27% e Asia con il 24%, mentre il rimanente 15% si divide tra Brasile, Africa e altre aree.
Morgan Stanley, Goldman Sachs e UBS Investment Bank stanno monitorando l’investimento.

Comments

comments

made by nodopiano