Ceat amplia l’impianto di Kelaniya in Sri Lanka

8 aprile 2014 | 0 Commenti
 
Ceat amplia l’impianto di Kelaniya in Sri Lanka
Ceat amplia l’impianto di Kelaniya in Sri Lanka

La capacità di produzione presso lo stabilimento Ceat di Kelaniya, Sri Lanka, aumenterà di quasi il 70% a seguito dell’entrata in esercizio di un nuovo impianto dedicato alla produzione di pneumatici radiali per autovetture e SUV. Quando le nuove macchine per la costruzione e le presse per la vulcanizzazione avvieranno la produzione, durante questo mese, Ceat Kelani aumenterà la costruzione di pneumatici radiali da 23.000 pneumatici al mese a 39.000. Sono stati investiti circa 600 milioni di rupie (3,3 milioni di euro circa).

“Questo nuovo investimento rappresenta un punto di riferimento per la crescita e l’evoluzione di Ceat come marchio numero uno di pneumatici dello Sri Lanka, non solo in termini di volume ma anche in termini di gamma di prodotti e di qualità”, ha commentato il managing director Ceat Kelani e direttore generale Raman Rajagopalan. “L’aumento della capacità produttiva è accompagnata da investimenti in nuovi macchinari e attrezzature che garantiscono un salto di qualità ai prodotti che fa spostare il brand nella catena del valore.”

Ceat Kelani Holdings produce pneumatici a tele incrociate e radiali per camion, commerciale leggero, autovetture, due e tre ruote e pneumatici agricoli. La società sostiene di produrre la metà del fabbisogno di pneumatici dello Sri Lanka.

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *