Mercato

Reiff in perdita nel 2013

Il gruppo tedesco Reiff, il cui portafoglio di business include la vendita all’ingrosso e al dettaglio di pneumatici e ruote, ha riferito che “due influenze negative” hanno colpito la sua attività nel 2013: un effetto una tantum, pari a 4,9 milioni di euro, e un calo dei margini nel business dei pneumatici. Il fatturato del Gruppo è sceso del 3,6% anno su anno a 509 milioni di euro, di cui 358 provenienti dal settore dei pneumatici e auto. La società ha riportato una perdita netta di 8,7 milioni di euro. Nel 2012, l’azienda aveva conseguito un utile netto di 0,6 milioni di euro.
I punti vendita “outlet” e l’operazione “Discount’” della società sono rimasti stabili durante l’anno, ma il commercio all’ingrosso di pneumatici ha avuto un “anno molto difficile”. Il management del Gruppo Reiff ha informato che “in primo luogo, la sovraccapacità di gomme estive e invernali ha portato ad una forte pressione sugli stock e ad un corrispondente calo dei margini nel mercato.” L’azienda dice che il primo trimestre del 2014 è andato “secondo i piani”.

Comments

comments

made by nodopiano