Motorsport

Brembo si prepara all’inizio del campionato MotoGP 2014

Brembo anche per il 2014 rinnova il suo impegno nel Campionato del Mondo di MotoGP nel ruolo consolidato di fornitore della quasi totalità dei team: 12 team su 13 hanno deciso di affidarsi alla tecnologia dell’Azienda italiana e ben 21 dei 23 piloti partecipanti alla stagione 2014 utilizzeranno impianti frenanti Brembo in gara. Tra questi le tre Case ufficiali impegnate nella serie, Honda, con il Campione del Mondo in carica Marc Marquez, Ducati e Yamaha.

Il continuo lavoro di sviluppo e il miglioramento dei componenti utilizzati per la realizzazione degli impianti frenanti rafforzano la leadership di Brembo a livello mondiale. L’accurata scelta dei materiali ha assicurato standard tecnologici di elevata qualità. Anche per la stagione 2014 gli ingegneri dell’Azienda italiana proseguono nella ricerca di soluzioni altamente tecnologiche e performanti e nel lavoro di innovazione e sviluppo dei componenti.

Il Campionato 2014 avrà inizio il 23 marzo sul circuito di Losail, in Qatar, e si svilupperà attraverso 18 appuntamenti, per concludersi il 9 novembre sul circuito spagnolo di Valencia.

Brembo è anche proprietaria del marchio Marchesini, azienda specializzata nella realizzazione di sofisticate ruote in magnesio forgiato, pluridecorate in MotoGP.

Anche quest’anno Marchesini equipaggerà la maggior parte dei team presenti nella Classe regina, comprese le moto ufficiali di Ducati e Honda. Rispetto alla passata stagione, quando erano 8 i piloti che utilizzavano il marchio Marchesini, nel 2014 saranno ben 15 su 23 iscritti a scegliere le ruote in magnesio forgiato progettate e realizzate per adattarsi nel miglior modo possibile alle caratteristiche delle singole moto. Con un anno di anticipo rispetto al cambio regolamentare, i team sono stati equipaggiati con ruote che soddisfano il regolamento che entrerà in vigore a partire dal prossimo anno. Questo è stato possibile progettando e fornendo ruote a 7 razze che racchiudono performance, sicurezza e durata e i team hanno la possibilità di utilizzare già dalla stagione in corso un prodotto che potranno poi utilizzare anche nel 2015, favorendo anche un’ottimizzazione in termini di budget.

Comments

comments

made by nodopiano