Mercato

Inaugurata la nuova fabbrica tailandese di Linglong

Cinque settimane dopo la produzione del primo pneumatico ad alte prestazioni, Shandong Linglong Tyre ha inaugurato il suo impianto di produzione pneumatici passenger, chiamato LLIT (Thailandia). Il primo progetto oltreoceano del produttore di pneumatici cinese è stato inaugurato il 22 febbraio, alla presenza di circa 500 ospiti provenienti da 180 paesi. Premendo una “palla di avvio”, il presidente di Linglong Tyre Wang Feng e sei ospiti d’onore, tra cui l’ambasciatore cinese in Thailandia Ning Fukui e Surender Singh Kandahar, presidente del gruppo Al Dobowi, la linea di produzionesi è messa in moto, segnando l’ingresso ufficiale in servizio dell’impianto.
Come primo impianto di produzione estera di Shandong Linglong, i prodotti fabbricati nella provincia Thailandese di Rayong (circa 150 chilometri ad est di Bangkok) sono considerati di importanza strategica per lo sviluppo futuro del marchio di pneumatici Linglong. Shandong Linglong aveva annunciato di aver acquistato i terreni per il progetto di una fabbrica greenfield nel mese di ottobre 2012. La società dice che è stato un progetto partito “da zero”, e portato a termine entro un anno. La produzione doveva iniziare nel mese di giugno 2014, con una capacità iniziale di due milioni di pneumatici all’anno. Shandong Linglong ora parla di una capacità annua massima di dieci milioni di pneumatici l’anno per autovetture. Il primo pneumatico prodotto nello stabilimento LLIT (Tailandia) il 16 gennaio è stato un Linglong Green- Max in dimensioni 225/40R18 92W.

Il presidente Wang Feng (secondo da destra) ispeziona la prima gomma prodotta dall'impianto
Il presidente Wang Feng (secondo da destra) ispeziona la prima gomma prodotta dall’impianto

Comments

comments

made by nodopiano