Kumho presenta i risultati finanziari

12 febbraio 2014 | 0 Commenti
 

Kumho Tire Co., secondo produttore di pneumatici della Corea del Sud, ha registrato un aumento del 13% del risultato operativo nel quarto trimestre del 2013 gazie ad un abbassamento dei prezzi delle materie prime.
La società ha dichiarato che l’utile operativo ha raggiunto 67,8 milioni di euro, in crescita rispetto agli 59,9 milioni conteggiati per l’anno precedente. Le vendite sono salite dello 0,2 per cento, arrivando a 636,3 milioni di euro, mentre nel quarto trimestre 2012 erano stati 634,9 milioni di euro. L’utile netto per il periodo di tre mesi non era disponibile.
“Il calo dei prezzi delle materie prime ha contribuito all’aumento dei numeri di profitto e ad un aumento delle vendite di pneumatici invernali”, ha detto una fonte aziendale.
Kumho Tire ha detto che è stata in grado di ridurre il proprio rapporto di debito aziendale dal 414% del 2012 a 318,2 di quest anno, con la dipendenza da denaro preso in prestito scesa al 54,4 per cento dal 58,6 per cento.
Guardando tutto il 2013, però, le entrate nette sono calate del 10,1%: se nel 2012 ammontavano a 89 milioni di euro circa, nel 2013 siamo passati a circa 80 milioni di euro. Anche l’utile operativo è sceso, di un tasso pari al 7,2 per cento: da 257 milioni di euro a 238,5 milioni di euro.
La società ha attribuito il calo generale dei profitti e delle vendite a una maggiore concorrenza su tutta la linea, non rilasciando previsioni per il 2014.

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *