Mercato

Yokohama accorpa le sue attività di ricostruzione

Al fine di rafforzare le sue attività nel mercato giapponese per quel che riguarda i pneumatici ricostruiti e di incontrare un previsto aumento della domanda degli stessi, il 1 gennaio 2014 Yokohama Rubber ha integrato le sue due principali attività di ricostruzione in un’unica entità. La nuova società giapponese di pneumatici ricostruiti si chiama Yokohama Tire Retread Co., Ltd. e vede Sanyo Retread Co., Ltd. venire accorpata alla più grande Yokohama Tire East Japan Retread Co., Ltd. .

Atao Kishi, ex capo della divisione per lo sviluppo commerciale di pneumatici Yokohama Rubber, è stato nominato presidente della nuova operazione.

Secondo le statistiche del Japan’s National Retread Tire Council, le spedizioni di pneumatici ricostruiti in Giappone è aumentato del 103 nel 2012 rispetto al 2011, e Yokohama Rubber anticipa che la domanda di pneumatici ricostruiti continuerà ad aumentare. Il produttore di pneumatici riconosce che la distribuzione di pneumatici ricostruiti sia uno dei tratti distintivi di “una società con punti di forza a livello mondiale nelle tecnologie per la protezione dell’ambiente”, e sostiene che la ricostruzione è in linea con la politica ambientale dell’azienda.

Yokohama Tire Retread Co. , Ltd. ha sede presso l’ex sede Sanyo Retread a Onomichi City, Hiroshima, e la società gestisce gli impianti a Hiroshima, Nagoya, Satama e Hokkaido. Entrambe le società integrate nel nuovo business sono state costituite nei primi anni 70 e sono da subito state specializzate nella ricostruzione di pneumatici per camion e autobus. I quattro impianti di ricostruzione sono stati certificati ISO 14001 dal mese di aprile del 2006, e la società fa sapere che continuerà a compiere ulteriori sforzi verso il raggiungimento di zero emissioni.

Comments

comments

made by nodopiano